La ricetta del coniglio alla cacciatora da preparare per cena

Direttamente da Roma, una tipica ricetta per un secondo piatto gustoso: il coniglio alla cacciatora.

Coniglio alla cacciatora

Il coniglio alla cacciatora è un secondo piatto tipico della tradizione gastronomica romana che possiamo portare sulle nostre tavole per poter godere del gusto unico della carne di coniglio cotta in maniera tradizionale. Ecco come si prepara.

Ingredienti del coniglio alla cacciatora


    800 grammi di coniglio a pezzi
    500 grammi di pomodori pelati
    60 grammi di vino bianco
    2 cipolle
    1 spicchio di aglio
    2 rametti di rosmarino
    2 foglie di alloro
    olio extravergine di oliva
    sale
    pepe
    brodo vegetale

Preparazione del coniglio alla cacciatora

Lavate i pezzi di coniglio sotto l'acqua corrente fresca e poi asciugateli

Tagliate la cipolla e fatela cuocere insieme allo spicchio d'aglio in camicia in una padella con dell'olio caldo.

Quando gli ingredienti sono ben rosolati, unite alloro e rosmarino lavati e asciugati.

Infarinate i pezzi di coniglio e metteteli nella pentola: fateli cuocere a fiamma alta per 10 minuti mescolando di continuo.

Salate e pepate.

Togliete l'aglio e sfumate con il vino.

Quando il vino è evaporato unite i pelati schiacciandoli un po'.

Cuocete per un'ora a fuoco lento, aggiungendo poco alla volta il brodo e mescolando spesso.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO