Ricette con il panettone avanzato: il pudding


Eccoci di ritorno dai fasti natalazi, alzi la mano chi non ha almeno mezzo panettone avanzato, quello che solo a guardarlo vi viene noia, ma giustamente non se ne parla di buttarlo via. Iniziare l'anno con qualche ricetta di riciclo ormai è una tradizione, vediamo da oggi qualche suggerimento per riutilizzare gli avanzi in maniera gustosa.

Partiamo dal nostro amico panettone quindi, che forse si sarà già un po'seccato, ho trovato su Sweet and Savory Kitchen una facile ricetta che alla fine lo trasforma in una specie di pudding all'inglese. Il pudding è un dolce tipico di Natale che si trova in numerose varianti, soprattutto con aggiunta di frutta come mele, pere, ananas, mirtilli; ma la più diffusa è la ricetta a base di pane con aggiunta di crema alla vaniglia (custard).

Tagliate a pezzettoni il mezzo panettone, disponetelo in una teglia con i bordi alti imburrata, cospargetelo di zucchero di canna e fatelo tostare in forno per 10 minuti; poi estraetelo dal forno e versateci sopra una crema ottenuta con 2 uova intere e 3 tuorli a cui avrete aggiunto mezzo bicchiere di panna fresca, 4 cucchiai di zucchero e una bustina di vanillina. Coprite con una generosa manciata di mandorle affettate tostate e infornate a 160° per 45 minuti e lasciate intiepidire prima di consumare.

  • shares
  • +1
  • Mail