Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag ricette picnic

Ricette ciliegie: il cherry blondie al cioccolato bianco

pubblicato da lorenza barletta

dolce alle ciliegie e cioccolato biancoQuesta ricetta mi è stata suggerita da un’amica che gira il mondo: è un dolce internazionale, a base di ciliegie ed è sia fresco che molto facile da trasportare, ad esempio per una cena fuori o un picnic.

Gli ingredienti per circa 16 pezzi sono: 500 grammi di ciliegie, 100 grammi di burro, 170 grammi di farina per dolci, due uova, un cucchiaino di lieviro per dolci, 100 grammi di zucchero, 170 grammi di cioccolato bianco, 2 cucchiai di mandorle a scaglie, un pizzico di sale.

Fate sciogliere a bagno maria il burro ed il cioccolato. In una ciotola mescolare la farina con lo zucchero, il lievito ed il sale. Aggiungere anche il cioccolato ed il burro fuso e le uova, mescolando il tutto, fino ad ottenere un impasto compatto. Stendere l’impasto in una teglia quadrata o rettangolare, inserendo al suo interno qualche ciliegia denocciolata e tagliata a metà e le mandorle. Infornare a 180° C per 30 minuti circa. Fate raffreddare e tagliate con dei coppapasta rotondo, come ad ottenere tanti “biscottini”. Il cherry blondie può essere mangiato tale e quale o farcito con una crema di mascarpone o ricotta e ciliegie, posta tra due porzioni, come nella foto.

Foto | Flickr

....
condividi 0 Commenti

Ricette picnic: plum cake rustico al gorgonzola e noci

pubblicato da lorenza barletta

plum cake gorgonzola e noci
L’altro giorno avevo voglia di preparare una torta rustica, da poter mangiare all’aperto, durante un picnic tra amici e mi è venuto in mente di fare questo plumcake salato al gorgonzola e noci: fenomenale!

Gli ingredienti sono: 400 grammi di farina 00, 1 bustina di lievito in polvere, 250 ml di latte, 2 uova, 100 grammi di burro, un vasetto di yogurt bianco intero, sale e pepe. Per il ripieno: una confezione di gorgonzola e 100 grammi di noci sgusciate.

Come prima cosa accendete il forno a 180° C. Poi fate sciogliere lentamente il burro a bagno maria. In una ciotola mescolate le uova col latte e lo yogurt. Aggiungete poi il burro ed infine la farina setacciata ed il lievito. Salate e pepate. All’interno dell’impasto ci andrà il gorgonzola tagliato a cubetti e i gherigli di noci tritati grossolanamente. Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake e cuocete per circa 50 minuti, quando la parte superiore non si sarà ben dorata.

Foto | Flickr

....
condividi 0 Commenti

Cake salato ai carciofi e mozzarella, una torta salata vegetariana

pubblicato da Roberta F.

Cake salato ai carciofi e mozzarella

Ecco il cake salato ai carciofi per gli amanti delle torte salate vegetariane. Un cake rustico perfetto sia come antipasto servito a fette che come secondo piatto. Ideale anche per un picnic. Potete arricchirlo a piacere con formaggio a pezzi o salumi vari nel caso non siate vegetariani.

Ingredienti: 6 carciofi, 1 cipolla, 180 g di farina bianca, 3 uova, 50 g di olio evo, 1 bustina di lievito per torte salate, scorza grattugiata di un limone e succo, sale e pepe, 1 mozzarella.

Procedimento: pulire i carciofi togliendo le foglie esterne ed il fieno interno. Lessarli in acqua bollente salata con del succo di limone. Scolarli e trasferirli in una padella con la cipolla tritata finemente e 2 cucchiai di olio evo. Cuocere per circa 10 minuti ed unire la scorza di limone. Aggiustare di sale e pepe. Versare in una ciotola le uova e unire la farina con il lievito setacciati insieme. Aggiungere l’olio rimasto, i carciofi cotti, la mozzarella tagliata a fette, mescolare bene e versare il composto in una teglia imburrata ed infarinata. Cuocere a 180 C° per circa 35 minuti.

Foto | Flickr

....
condividi 0 Commenti

Ricette per pic-nic, due panini particolari

pubblicato da Martina Marianantoni

Panino con gorgonzola, speck e noci, dal sapore forte e deciso.Vi propongo due delle mie farciture preferite per realizzare dei panini ideali per i pic-nic di primavera; se siete stanchi dei soliti sandwich provate queste farciture particolari e sfiziose che vi permetteranno di rendere speciale un pasto frugale.

Ingredienti: 5 fette di pane in cassetta integrali, 2 fette di fesa di tacchino arrosto, formaggio fresco spalmabile, salsa tartufata, gorgonzola dolce, 2 fette di speck stagionato, gherigli di noce.

Preparazione: tostate le fette di pane, su 3 spalmate il formaggio spalmabile e su 2 il gorgonzola. Sulle fette con il formaggio fresco mettete un pò di salsa tartufata, su quelle con il gorgonzola, i gherigli di noce. Prendete una fetta di quelle con il tartufo e poneteci una fetta di fesa di tacchino, alternate l’altra fetta con il tartufo e poneteci l’altra fetta di fesa e terminate con l’ultima fetta di pane con il formaggio spalmabile e il tartufo. Prendete le fette di pane sulle quali avete spalmato il gorgonzola e le noci e farcitele con lo speck. I vostri due panini sono pronti.

Foto| Martina

....
condividi 0 Commenti

Idee picnic: tramezzini dessert con fragole e ricotta

pubblicato da lorenza barletta

tramezzini fragole e ricotta
Quando parliamo di picnic, generalmente si postano ricette tutte salate. Oggi, invece, pensiamo ad un’idea per un dessert: dei semplici tramezzini, ripieni di fragole e ricotta.

Gli ingredienti sono: pane per tramezzini (quello senza crosta per intenderci), fragole fresche, ricotta vaccina fresca, cannella in polvere, succo di limone, foglie di menta, zucchero.

Pulite e lavate le fragole, tagliandole a pezzi abbastanza grandi e conditele con la menta spezzettata, lo zucchero ed il succo di limone. Poi unite un po’ di cannella alla ricotta. Preparate i sandwich dapprima spalmando la ricotta e poi aggiugendo le fragole. Alla fine, versate sul pane anche il succo di limone zuccherato che rimane nella ciotola delle fragole.

Foto | Flickr

....
condividi 0 Commenti

Il sandwich tricolore per il picnic del 25 Aprile

pubblicato da lorenza barletta

panino tricolore
Dopodomani è la festa del 25 Aprile, ovvero della Liberazione d’Italia. Quindi cosa c’è di più patriottico se non festeggiare questa giornata di ricordo con un piatto tricolore? E se ci aggiungiamo magari una gita fuori porta, un picnic, è d’obbligo la ricetta di un panino tricolore.

Gli ingredienti sono: il pane che preferite (magari evitate la baguette, che stona un po’ col patriottismo di cui sopra), pomodori freschi o anche secchi (addirittura potete anche usare una crema di pomodori essiccati), rucola o qualsiasi altra verdura a foglie verdi, mozzarella di bufala o non, olio evo, sale e una bella spruzzata di origano.

Beh, per la preparazione non dovreste avere alcun tipo di problema: dividere il pane, affettare pomodori e mozzarella, aggiungere la rucola e condire con tanto buon olio (o poco per le signorine a dieta), sale e origano. Se usate la crema di pomodori secchi, spalmatela su entrambe le fette, per un gusto più deciso. Buon picnic e buon 25 Aprile a tutti!

Foto | Flickr

....
condividi 0 Commenti

Ricette asparagi: torta salata per un picnic

pubblicato da lorenza barletta

quiche con asparagi e crudo
La primavera dovrebbe essere già qui, anche se in tutta Italia il tempo non è dei migliori. Noi siamo ottimisti però e, in occasione dei prossimi ponti e festività che ci saranno tra questo mese di Aprile ed il prossimo (vedi 1 Maggio) vi suggeriamo delle idee per delle ricette ideali per le vostre scampagnate, gite fuori porta e picnic vari.

Gli ingredienti per la quiche sono: 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda, 1 mazzetto di asparagi verdi (selvatici sono più buoni), 1 uovo, pangrattato, formaggio grattugiato, qualche fetta di prosciutto crudo (o dadini di prosciutto), 100 ml di panna liquida, sale e pepe.

Lavate e mondate gli asparagi; poi metteteli a sobollire in acqua bollente e salata. Intanto, in una ciotola amalgamate uova, prosciutto crudo, formaggio, pangrattato e panna, mescolando. Unite gli asparagi tagliati a rondelle grossolane. Salate e pepate. Riempite la teglia ricoperta dalla pasta sfoglia con l’impasto ottenuto e cuocete in forno già caldo per 20 minuti a 180° C. Potete eventualmente anche prepararla la sera prima.

Foto | Flickr

....
condividi 0 Commenti

Picnic di Pasquetta: i cracker alle acciughe

pubblicato da Roberto Russo

Picnic di Pasquetta: i cracker alle acciughe

La tradizione della scampagnata per Pasquetta è sacra per molti. E una scampagnata come si deve, prevede anche un bel picnic. Mentre si prepara per il pranzo, però, cosa si pò sgranocchiare? Provate questi saporiti bocconcini: i cracker alle acciughe.

Per una quarantina di cracker questi sono gli ingredienti: 55 g di farina, 55 g di burro freddo, 28 g di parmigiano grattugiato, 4 acciughe sott’olio, mezzo cucchiaino di pepe nero.

Mettete nel frullatore la farina, il burro tagliato a cubetti, il parmigiano, le acciughe sgocciolate e il pepe macinato e fate andare fino a ottenere un composto omogeneo. Togliete l’impasto dal frullatore, dategli una forma a palla, avvolgetelo con della pellicola e fatelo riposare per un quarto d’ora in un posto fresco. Nel frattempo preriscaldate il forno a 200 gradi e ungete leggermente un paio di teglie. Stendete, quindi, l’impasto su una superficie leggermente infarinata: dovrete ottenere una sfoglia alta più o meno mezzo centimetro. Da questa sfoglia ricavate dei tondini, aiutandovi con degli stampini per biscotti (o, in mancanza di questi, va bene anche un bicchiere). Impastate i ritagli rimasti e ripetete l’operazione, fino a usare tutta la pasta. Quindi infornate per circa 6 minuti e, comunque, fino a quando non saranno dorati. Sfornate e lasciate raffreddare su una griglia per dolci.

Potete, naturalmente, cambiare forma, a seconda degli stampini che avete in casa. E, se volete, potete usare anche altri ingredienti: sostituite, per esempio, le acciughe con 6 pomodori secchi; oppure del peperoncino secco in pezzi al posto del pepe nero o, ancora, un cucchiaino di timo fresco per un sapore più particolare.

Foto | Flickr

....
condividi 0 Commenti

Torte salate, il cake rustico con olive nere e nocciole

pubblicato da Roberta F.

cake alle olive nere e nocciole

Quando si parla di cake viene subito naturale associare la parola ad una preparazione dolce, ma alcuni dei cake più buoni che io abbia mai preparato sono salati, come questo cake con olive nere e nocciole.

E’ una torta salata ideale da portarsi dietro per il pranzo, in occasione di un picnic o come torta salata per un rustico antipasto. E’ buonissimo, stuzzicante e pratico da trasportare e da consumare. Da il meglio di sè quando è ancora tiepido.

Ingredienti: 220 g di farina 00, 2 uova grandi, 50 g di olio evo, 150 ml di latte, una presa di sale, 1 bustina di lievito per torte salate, 120 gr di olive nere snocciolate, 70 gr di parmigiano reggiano grattugiato, 70 gr di nocciole tostate.

Preparazione: tritare le nocciole non troppo finemente. In una ciotola versare la farina, le uova, l’olio, il latte, il lievito in polvere per torte salate, il parmigiano e il sale. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.Unire per ultime le olive tagliate a pezzi e le nocciole. Trasferire il composto in uno stampo da plum cake precedentemente imburrato e infarinato. Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti.

Foto | Flickr

....
condividi 0 Commenti

L'insalata di pollo alla messicana

pubblicato da Barbara

L’insalata di pollo è un must dell’estate, se vi piacciono le ricette un po’ speziate, provate questa variante alla messicana. Rosolate in una padella mezza cipolla tritata e quando si è ammorbidita aggiungete dei tocchetti di petto di pollo tagliati a dadini, cuocete 10 minuti con sale e pepe e due spicchi d’aglio.

Intanto sgocciolate e sciacquate una scatola di fagioli neri o rossi e una scatola di mais; poi metteteli in una grande ciotola aggiungendo poi 4 pomodori che avrete precedentemente tagliato a pezzetti e cosparso di sale e succo di mezzo lime, mescolate bene e aggiungete infine due cucchiai di coriandolo fresco tritato.

Per ultimo unite il pollo con cipolle, freddo o tiepido, poi aggiustate di sale e pepe e finite con olio d’oliva e il succo del lime rimasto. Potete servire quest’insalata con dei tacos o delle tortillas.

Via | Jenn’s Menu

....
condividi 0 Commenti