Il pranzo della domenica

Per chi ama i pranzi lunghi, per chi ha sempre solo mangiato dalla mamma, per chi vuol essere d’aiuto e anche per chi non ha mai cucinato nulla di più…

I frullatoni si chiamano Smooties

Termine di tendenza per definire i frullatoni (o verdura) o meglio un’evoluzione del frullatone che può essere preparato con latte, yogurt o acqua e ghiaccio. Di fondo gli inglesi e…

Corsi luxuriosi

Chi ama i bei libri di cucina e di arte del ricevere, conoscerà di sicuro la casa editrice Luxury Books. Dai libri di cucina ai corsi di cucina il passo…

Pane all’italiana

…o meglio alla milanese ;-)) Dopo che ieri ho sostenuto l’assurda difficoltà di trovare del pane buono a Milano, son passata davanti a una delle panetterie “buone” di Milano, Princi!…

Erbe fresche….

Cosa c’è di meglio che coltivar da soli le proprie erbe o insalate? Non cè nemmeno bisogno di un terrazzo, è sufficiente un balconcino o un davanzale. Rosmarino e salvia…

Poveri cavoletti…

Detestare i cavoletti di Bruxelles credo che sia molto molto comune. Non so perché (io li adoro…) ma ho pochissimi amici che li amano, forse perché glieli hanno proposti solo…

L’antica arte del dolce

E’ una delle migliori pasticcerie di Milano: entrarci ed essere travolti dal profumo del cioccolato e della pasta frolla è un tutt’uno. Occhi e gola avranno un tracollo di fronte…

Musei del cibo – molto strani!

In Italia ci limitiamo al museo del prosciutto, del vino o dei formaggi (nelle differenti declinazioni) con offerte anche di soggiorni nelle zone di produzione…un buon modo per fare del…

Pentole e pasticceria

Medagliani, il negozio delle attrezzature per cucina d’eccellenza per i milanesi, ha dallo scorso inverno una seconda e più grande sede (e forse un pochino più difficile da trovare ;-))….

I migliori hamburger d’America

Per chi non è ancora partito, sta per andare negli Stati Uniti ed è un carnivoro convinto, questa lista è perfetta. Alan Richman ha infatti assaggiato più di 162 tipi…

Il picnic più costoso del mondo

… almeno lo spero! 😉 Dopo il panino più costoso, son sempre gli inglesi a inventarsi il picnic più costoso e lussuoso del mondo. Per una cifra che si aggira…

Musei del cibo – Parma

Un idea per una gita. La provincia di Parma vanta la produzione di alcuni capisaldi della produzione alimentare italiane: il prosciutto di Parma, il parmigiano, il culatello di Zibello, il…

Teatro e cibo

Vi piace scrivere e il cibo vi ispira non solo il languore di stomaco? Il sito TeatroTeatro organizza il concorso di scrittura “TeatroTeatro da mangiare”: monologhi e dialoghi con argomento…

Grandi birre … italiane!!!

Le Baladin (cantastorie in francese) è un piccolo fenomeno italiano. Un microbirrificio posto nel profondo Piemonte (Piozzo nel Cuneese) produce alcune tra le migliori birre europee. Il creatore di questi…

Utile e dilettevole

Vi piace l’idea di passare una settimana in un castello della Loira imparando o migliorando il vostro francese e il vostroinglese….e fare veri corsi di cucina? E’ un idea per…

La pigrizia!!!

Ci sono oggetti che mi fanno impazzire perché sono l’apoteosi della pigrizia o dell’inutile. Americani e giapponesi sono mitici nel realizzarne a tonnellate e mi provocano dei veri scompensi psicologici…

Idee per San Valentino 1

Se volete organizzare una serata romantica in una baita in montagna o in un posto sperduto vi serve come minimo un set da picnic elegante. Gli inglese e gli americani…

Foto e cibo: Bob Noto

Le foto di Bob Noto mi entusiasmano da un po’. Il sito de La Mejor Gastronomia ospita l’intera galleria. Grafico e fotografo, occhio esperto, spirito artistico e sprezzante del pericolo…

Uova…no problem

In tempi di panico da aviaria, ecco un regalino anti stress per chi crede a tutto quello che dicono i telegiornali 😉 Bellissimi vasetti a forma di uovo alla coque…

Food-jewelry

Avete un’amica appassionata di gioielli strani e maniaca per la cucina? Ecco il regalo giusto! Due bei coltelli in argento come orecchini o piuttosto una spilla con i mestoli! Vi…

1 2 »