Il biancomangiare alle mandorle con la ricetta siciliana

Ecco come preparare il biancomangiare, tipico dolce della tradizione siciliana, nella versione alle mandorle

Il biancomangiare alle mandorle con la ricetta siciliana

Come già detto qualche giorno fa il biancomangiare è un dolce appartenente all'antica tradizione dolciaria siciliana. Probabilmente uno dei più semplici in gusto e preparazione ma non per questo meno goloso degli altri. Del budino esistono due versioni. Dopo avere visto quella preparata con il latte passiamo oggi al biancomangiare alle mandorle, tipico, in particolar modo, della zona di Siracusa.

In questa sede vi consiglio la ricetta del biancomangiare alle mandorle preparato con l'utilizzo del latte di mandorla già pronto. In Sicilia si trova ovunque, dovrebbe essere di facilie reperibilità anche nel resto d'Italia presso tutti i supermercati, o perlomeno quelli più forniti. In alternativa sappiate che il dolce può essere preparato a partire dalle mandorle stesse, ricavando quindi da voi il latte (il cui procedimento potete trovare quì) oppure a partire dal panetto di pasta di mandorle che dovreste trovare attrettanto facilmente negli scaffali accanto al latte. Ecco il biancomangiare alle mandorle con la ricetta siciliana proveniente da quì.

Ingredienti


1 lt di latte di mandorle
scorza di un limone
200 gr di zucchero
100 gr di amido per dolci
cannella in polvere o granella di pistacchi qb


Procedimento

Versare il latte di mandorla in un pentolino tenendone da parte 150-200 ml. Farlo scaldare insieme alla scorza di limone, lo zucchero e la cannella. Nel frattempo sciogliere l'amido con il latte tenuto da parte facendo si che non si formino grumi. Unirlo al latte precedentemente scaldato, eliminare la scorza di limone e mescolare bene tenendo il pentolino sul fuoco fin quando si addensa, continuando a mescolare. Versare il composto ottenuto nelle apposite formine inumidite precedentemente e fare rassodare in frigo. Una volta pronto estrarlo dalle formine e spolverarlo con della cannella o dei pistacchi macinati.

Foto | Stu_spivack

  • shares
  • Mail