Red velvet: come fare la torta con la ricetta originale

Ecco come preparare una delle più celebri torte americane, la red velvet cake originale, per stupire gli amici

La red velvet cake è una torta caratterizzata dal colore rosso e dall'aspetto quasi vellutato, fa parte della tradizione della cucina americana, è alta, a strati e farcita oltre che ricoperta con una crema al formaggio, al burro in alcune varianti, la stessa utilizzata per il ripieno.

La red velvet cake, che può essere preparata anche in versione cupcake, è il dolce ideale per stupire: adatta alle feste di compleanno, alle ricorrenze importanti, una volta in tavola si guadagna la scena. Dal sapore irresistibile è praticamente impossibile desistere dal chiedere il bis.

Ingredienti



    Per la torta:
    250 gr di farina 00
    1/2 cucchiaino di sale
    15 gr di cacao amaro
    110 gr di burro morbido
    300 gr di zucchero
    3 uova
    1 bacca di vaniglia
    250 ml di latticello (o 125 di latte e 125 di yogurt)
    4 cucchiai di colorante rosso
    1 cucchiaio di aceto bianco o di mele
    1 cucchiaio di lievito per dolci

    Per la crema:
    225 gr di formaggio cremoso
    225 gr di mascarpone
    1 cucchiaino di aroma vaniglia
    115 gr di zucchero a velo
    360 ml di panna

Preparazione

Red Velvet Cake

Prendete una ciotola e mettete dentro la farina, il cacao amaro ed il sale. Con le fruste elettriche lavorate il burro a temperatura ambiente, lo zucchero ed i semini di vaniglia, poi unite le uova, una alla volta. In una ciotola mescolate il latte, lo yogurt ed il colorante rosso. Unite la farina al composto di burro alternandola con il composto a base di latte e continuate fino ad esaurimento degli ingredienti. Mescolate bene e unite il lievito sciolto nell'aceto. Imburrate e infarinare due stampi da circa 24 cm di diametro e dividete dentro il composto. Cuocete le torte in forno caldo a 180 °C per 25 – 30 minuti circa.

Fate raffreddare le torte, prima nel forno spento per 10 minuti e poi a temperatura ambiente. Avvolgere entrambe le torte nella pellicola per alimenti e conservarle in freezer per un'ora. A questo punto tagliate le torte in due strati in modo da averne in totale quattro.

Montare la panna a neve ben ferma usando le fruste elettriche. In una ciotola a parte lavorare il mascarpone insieme al formaggio cremoso, mettete la vaniglia, lo zucchero a velo ed infine la panna, mescolate delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare la preparazione. Mettete la crema in frigo per un'ora e poi farcite gli strati della torta coprendola anche in superficie e sui bordi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail