La ricetta della pasta alla sorrentina e come scegliere gli ingredienti

Uno dei primi piatti più irresistibili che ci sia: la pasta alla sorrentina, dalla tradizione mediterranea, ricca di gusto e adatta a tutti i palati

La ricetta della pasta alla sorrentina e come scegliere gli ingredienti

Primo piatto semplice ma saporito appartenente alla tradizione della cucina mediterranea, la pasta alla sorrentina si prepara con pochi e semplici ingredienti, ma di qualità. In cio risiede infatti l'unicità di questo piatto. Da non sottovalutare la scelta del formato di pasta: preferibili sono le penne, meglio se rigate, e più in genere la pasta corta. Ottimi anche i paccheri, provate questa variante.

Alla base di una valida pasta alla sorrentina sta poi anche un ottimo sugo di pomodori. Utilizzate quelli sodi e maturi, o i pomodorini, e fateli soffriggere con aglio ed olio. Non dimenticate poi il basilico: che sia abbondante e fresco. Infine la mozzarella: c'è chi preferisce quella di bufala o il fiodilatte, alcune varianti vogliono la scamorza, meglio se affumicata, per contribuire a rendere il piatto ancora più saporito. Ecco la ricetta.

Ingredienti


350 gr di pasta corta
1 mozzarella
400 gr di pomodori sodi e maturi
1 spicchio di aglio
sale e pepe
basilico fresco qb
Olio extravergine di oliva

Preparazione

Preparare il sugo: in una padella ampia versare dell'olio ed unire l'aglio. Farlo dorare. Adesso unire i pomodori tagliati a cubetti e privati del liquido in eccesso e portare a cottura per circa 20 minuti. Salare e pepare, unire anche del basilico. Mettere a cuocere la pasta. Tagliare quindi la mozzarella a cubetti e farla riposare in uno scolapasta. Scolare la pasta al dente e versarla nella padella con il sugo. Unire la mozzarella e fare saltare il tutto fin quando si ottiene un composto quasi cremoso. Servire subito e gustare calda.

Foto | sabotrax

  • shares
  • Mail