La pasta all'ungherese, la ricetta del piatto magiaro

Ecco come preparare la pasta all'ungherese, primo piatto ricco e saporito, da realizzare con pochi ingredienti. Dalla tradizione magiara

La pasta all'ungherese, la ricetta del piatto magiaro

La tradizione gastronomica ungherese è ricca di pietanze prelibate. Si tratta di una cucina caratterizzata per lo più da sapori intensi, (basti pensare al gulasch), grazie all'utilizzo massiccio delle spezie, come ad esempio la paprika, immancabile nei piatti magiari. Un'ottima ricetta, a questo proposito, è la pasta all'ungherese preparata con alcuni degli ingredienti più utilizzati nella cucina nazionale.

Peperoni e pancetta alla base di questo primo piatto cremoso e ricco di gusto. L'aggiunta della panna contribuisce a rendere il condimento ancora più sfizioso. La pasta all'ungherese è molto facile da realizzare seguendo il procedimento di questo primo piatto magiaro riportato sotto. Un'altra prelibatezza della tradizione ungherese, questa volta dolce, è la torta dobos, da provare magari in occasione di una cena etnica.

Ingredienti


320 gr di penne
150 gr di pancetta
2 peperoni
200 ml di panna
1 cipolla
1 spicchio di aglio
1 bicchiere di vino bianco
olio extravergine d’oliva qb
salsa di pomodoro qb
sale

Procedimento

Fare abbrustolire i peperoni su una piastra calda. Una volta ben abbrustolita la pellicina eliminarla e sfilettarli, tenerli da parte. Versare in una padella dell'olio ed unire l'aglio e la cipolla tritata. Farli soffriggere. Adesso aggiungere la pancetta tagliata a cubetti e farla rosolare. Unire il vino e farlo evaporare. Aggiungere infine i peperoni, fare insaporire, aggiungere la panna e qualche cucchiaio di salsa di pomodoro. Regolare di sale. Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla al dente all'interno della padella e fare saltare qualche momento. Servire subito.

Foto | Giò

  • shares
  • Mail