Riso e bisi, la ricetta tradizionale veneta

Apprezzato piatto tipico veneto, il riso e bisi è una sorta di risotto preparato con i piselli e la pancetta. Ricetta imperdibile, eccola

Riso e bisi, la ricetta tradizionale veneta

Tipico piatto veneto, in particolare di Venezia e Vicenza, il riso e bisi è una preparazione a base di riso e piselli. Una pietanza semplice, a metà tra una minestra ed un risotto, caratteristica che la rende apprezzata in ogni periodo dell'anno, anche se, ovviamente, i piselli alla base della qualità del piatto, si trovano freschi specie in primavera, momento nel quale si può preparare un piatto impareggiabile.

Per la serie non si butta via niente, nella preparazione del riso e bisi, si utilizzano i piselli in tutte le loro parti. Compreso il baccello che verrà cotto in abbondante acqua per dar vita ad un brodo utilizzato poi per dare gusto al piatto. Altro ingrediente fondamentale è poi la pancetta. Ecco la ricetta tradizionale veneta del riso e bisi.

Ingredienti

320 gr di riso Vialone nano
1 kg di piselli freschi
1 cipolla piccola
70 gr di pancetta a dadini
prezzemolo fresco qb
2 noci di burro
1,5 lt di brodo vegetale (ottenuto a piacere con i baccelli dei piselli)
60 gr di parmigiano grattugiato
sale


Procedimento


Affettare sottilmente la cipolla e farla soffriggere in una pentola insieme alla pancetta tagliata a cubetti, in una parte del burro. Unire quindi i piselli freschi, regolare di sale e pepe e aggiungere del prezzemolo. Irrorare il tutto con 1/2 lt di brodo e cuocere circa 15 minuti su fiamma viva. Unire il resto del brodo e una volta ripreso il bollore aggiungere il riso. Portare a cottura mescolando ogni tanto ed una volta assorbito il brodo togliere la pentola dalla fiamma. Mantecare con il burro rimasto e completare il tutto con il parmigiano grattugiato.

Foto | Charles Haynes

  • shares
  • Mail