Gli straccetti di pollo al curry con la ricetta light

La versione leggera degli straccetti di pollo al curry, adatti per chi sia a dieta ma talmente gustosi da piacere a tutti. Ecco la ricetta light

Questa è una di quelle ricette talmente sfiziose che non si direbbe mai sia così facile da realizzare in casa. Gli straccetti di pollo al curry infatti, sono pronti in pochi minuti e con il minimo sforzo nonostante siano caratterizzato da un gusto unico, un condimento cremoso che rende impossbile rinunciare alla classica scarpetta. In questa sede vi propongo la ricetta light del piatto così da essere adatta anche a chi stia seguendo una dieta ipocalorica.

In realtà non è poi così difficile ridurre le calorie, basta sostituire la panna con il latte scremato o dello yogurt magro nel condimento ed essere parsimoniosi con i grassi. Vedrete che nel complesso il sapore del piatto non ne risentirà. Ecco come preparare in casa gli straccetti di pollo al curry, secondo piatto succulento.

Ingredienti


400 gr di fette di petto di pollo
50 ml di latte scremato
poco olio extravergine d'oliva
1 cucchiaino abbondante di curry in polvere
farina qb
sale e pepe

Preparazione

Ricavare dalle fette di pollo degli straccetti. Passarli nella farina facendola aderire bene, sbatterli leggermente per eliminare quella in eccesso. Versare in una padella poco olio e disporre gli straccetti. Fare insaporire pochi minuti da entrambi i lati quindi unire il latte scremato ed il curry, facendo si che la carne si insaporisca bene mescolando delicatamente. Regolare di sale e pepe e portare a cottura. Se necessario unire ancora del latte. Servire subito, ben caldi.

Foto | Laurel F

  • shares
  • Mail