Come fare il sartù di riso in bianco leggero

Il sartù di riso è un antico piatto della cucina partenopea, saporitissimo con tantissimi ingredienti. Ho una suocera campana e tra i tanti piatti della sua tradizione non poteva mancare il sartù di riso.

Sartù di Riso

L'ho mangiato più volte a casa sua sia rosso, con il ragù di carne, sia bianco, entrambi buonissimi.

Oggi mi voglio cimentare nella preparazione di questo piatto, però vorrei variarlo, per cercare di renderlo un po' più leggero. Non sarà un impresa facile, ma non è detto che con meno ingredienti sia meno buono. 

Ingredienti

500 gr di riso

200 gr di carne macinata

3 uova

1 fetta di pane

300 gr di piselli

200 gr di fiordilatte

1 dado da brodo o brodo vegetale (io uso il brodo)

Parmigiano q.b.

Qualche ciuffo di prezzemolo

Sale e pepe q.b.

50gr di burro


Preparazione

Per prima cosa  ho fatto bollire il riso utilizzando il brodo vegetale, ma se non ne avate di pronto, potete sciogliere un dado nell’acqua. Appena cotto l'ho scolato bene e poi l'ho condito con una noce di burro.

Nel frattempo ho stufato dei piselli, freschi o surgelati a vostro gusto, e  li ho messi da parte. In una scodella ho amalgamato la carne macinata con una fetta di pane ammollata nel latte, il prezzemolo tritato, un uovo, il sale e un po' di pepe.  Ho ricavato da questo impasto delle polpettine che ho disposto su di una teglia coperta da un foglio di carta da forno e ho cotto a 200° per 15 minuti circa.  Ho assodato le due uova rimaste.

In una teglia unta di burro ho fatto aderire del pangrattato e ho distribuito una parte del riso, poi  ho distribuito sopra uno strato di piselli, uno di polpettine  e affettato sopra le uova sode e il fiordilatte, poi ho richiuso con il restante riso e spolverato di pangrattato, e qualche fiocchetto di burro qui e là.

L'ho messo  in forno a 200°  per una mezz'ora, fino che ha raggiunto una bella doratura. Il risultato è sicuramente buono, non dietetico ma sicuramente più leggero della ricetta classica. Che dire, provate!

Sartù di riso

Foto | Antonella

  • shares
  • Mail