Come fare l'anatra alla pechinese con la ricetta originale cinese

Fiore all'occhiello della cucina pechinese, l'anatra laccata al miele è un piatto festivo, di antiche origini e dalla procedura lunga e difficoltosa. Ecco come prepararla in casa con questa ricetta semplificata

Come fare l'anatra alla pechinese con la ricetta originale cinese

Un piatto decisamente particolare quello di oggi. L'anatra (laccata) alla pechinese, è una delle pietanze più famose della cucina di Pechino, forse quello più rappresentativo. Si tratta di una preparazione parecchio elaborata tanto da richiedere almeno 4 giorni di lavoro. Una piccola curiosità: il piatto originale inizialmente costituito dalla sola pelle di anatra, è stato arricchito, negli anni e probabilmente per adattarlo ai gusti dei numerosi occidentali in visita nella città, con la carne del volatile.

La procedura originale, molto complessa, prevede l'utilizzo di un'anatra pulita ma intatta, soprattutto per quanto rigurda la pelle. Questa dovrà essere staccata utilizzando una tecnica particolare: soffiando all'interno grazie ad una cannuccia ed aiutandosi con le mani per distribuire l'aria in modo che l'operazione risulti più agevole. A questo punto, sempre secondo la procedura tradizionale, privata di pelle, zampe ed interiora andrebbe appesa grazie ad un cappio, per il collo e le ali, e bagnata con acqua bollente in modo che sia pronta per la fase successiva, ovvero per accogliere la glassa a base di miele.

Nonostante la ricetta originale dell'anatra alla pechinese sia un segreto gelosamente custodito dagli chef locali, ecco la ricetta (proveniente da quì) riadattata e notevolmente semplificata per ottenerla in casa. Altre preparazioni nostrane a base di anatra sono quella al vino rosso ed i pici toscani con ragout bianco d'anatra.

Ingredienti

1 anatra del peso di 1,8 kg
5 cucchiai di miele chiaro
2 cucchiaini di salsa di soia scura
1,3 dl di salsa hoisin (o salsa barbecue)
130 g di zucchero
3 cucchiai di olio di sesamo
5 dl di acqua per la glassa
1,3 dl di acqua per la salsa

Procedimento

Versare il miele in una ciotola ed unire circa 5 dl di acqua bollente. Mescolare bene ed aggiungere la salsa di soia. Spennellare l'intera superficie dell'anatra sia all'esterno che all'interno con metà del composto appena preparato e lasciare asciugare bene fino ad indurimento per circa 1 ora. Adesso ripetere l'operazione e fare riposare ancora un'ora. ln una padella versare l'olio di sesamo, farlo scaldare bene ed unire la salsa hoisin (o quella barbecue in mancanza), lo zucchero e 1,3 dl d'acqua. Fare addensare il composto su fiamma non troppo bassa. Ci vorranno all'incirca 2-3 minuti. Fare raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo. Adesso cuocere l'anatra in forno all'interno di una teglia a 190 °C per 30 minuti. A metà cottura girare l'anatra e cuocere per mezz'ora ancora fin quando risulta ben croccante. Prelevare la teglia dal forno e farla raffreddare per una decina di minuti. Servirla tagliata a fette irrorate con la salsa rimasta riposta in frigorifero.

Foto | Helga's Lobster Stew

  • shares
  • Mail