Gli straccetti di vitello all'aceto balsamico con la ricetta facile

In cerca di un secondo diverso dal solito con ingredienti semplici e con il minimo sforzo? Provate gli straccetti di vitello all'aceto balsamico

Gli straccetti di vitello all'aceto balsamico con la ricetta facile

Non è detto che per portare in tavola qualcosa di diverso dal solito si debba ricorrere a chissà quali piatti elaborati o ingredienti insoliti. A volte basta partire dalla classica carne, di vitello ad esempio, ed unirla ad un condimento che la esalti in particolar modo. Questo è il caso degli straccetti di vitello all'aceto balsamico.

Ricetta facile, costituisce un'alternativa invitante alla solita fetta di carne alla piastra e non è poi molto più impegnativa da realizzare. Il suo punto di forza è sicuramente l'utilizzo dell'aceto balsamico che rende questo secondo piatto una pietanza caratterizzata da un sapore deciso. A questo proposito, quello tradizionale, rappresenta una eccellenza italiana da gustare in diversi modi. Per rendere il condimento cremoso infarinate gli straccetti prima di passarli in padella. Ecco come prepararli.

Ingredienti

450 gr di fette di carne di vitello
farina qb
50 ml circa di aceto balsamico
150 ml di vino bianco
olio extra vergine di oliva
sale
pepe

Procedimento


Tagliare le fette di vitello a strisce regolari. Passare gli straccetti nella farina facendola aderire bene ed eliminando quella in eccesso. Versare in una padella ampia dell'olio ed una volta caldo unire la carne. Farla rosolare su entrambi i lati ed unire il vino. Farlo evaporare. Regolare di sale e pepe, coprire con il coperchio e cuocere una decina di minuti. Ad un minuto circa da fine cottura bagnare con abbondante aceto balsamico. Servire gli straccetti caldi.

Foto | Dèsirèe Tonus

  • shares
  • Mail