Gli straccetti di tacchino con i pomodorini per un secondo piatto light

In cerca di un secondo allettante ma leggero? Gli straccetti di tacchino con i pomodorini rispecchiano queste caratteristiche, per la serie "a dieta ma con gusto"

Gli straccetti di tacchino con i pomodorini per un secondo piatto light

Finite le vacanze si fanno i conti con i chili di troppo accumulati durante le ferie. Solitamente non sono così tanti, magari ci sentiamo solo un po' appesantiti. Ma niente paura, basterà prestare qualche piccola attenzione a tavola affinchè l'"emergenza" rientri. Un secondo piatto light che non ci faccia pesare il fatto di contenere poche calorie sono gli straccetti di tacchino con i pomodorini. Una pietanza leggera e veloce da preparare, ma di grande gusto.

Ricca di proteine nobili, di ferro (contrariamente a quanto si possa pensare), facilmente digeribile per via del ridotto contenuto di grassi, la carne di tacchino è l'ideale per chi sia a dieta. Ecco come preparare gli straccetti di tacchino con i pomodorini, adatti a chi vada sempre di fretta ma non voglia rinunciare ad una pietanza succulenta.


Ingredienti


4 fette di tacchino
1 cipolla bianca piccola
una decina di pomodorini pachino
sale e pepe
prezzemolo tritato
olio extra vergine di oliva

Procedimento


Ricavare dalle fette di carne delle striscioline. In una padella versare poco olio e fare stufare la cipolla affettata sottilmente. Unire quindi gli straccetti, salare e pepare e fare insaporire qualche minuto. Aggiungere i pomodorini e portare a cottura per circa 10 minuti. Disporre la carne nel piatto coprendola con i pomodorini e completare con una manciata abbondante di prezzemolo fresco tritato. Servire ben caldi.

Foto | Javier Lastras

  • shares
  • Mail