La ricetta degli straccetti di tacchino alle verdure

Ancora una ricetta per preparare in maniera alternativa la carne di tacchino: provate questi straccetti con le verdure. Deliziosi ma leggeri

La ricetta degli straccetti di tacchino alle verdure

Sulla stessa scia di quelli ai pomodorini visti qualche giorno fa vi propongo oggi la ricetta degli straccetti di tacchino alle verdure. Altrettanto gustosi possono anch'essi costituire un piatto light. Considerateli un'alternativa per preparare la carne di tacchino nel momento in cui siate a corto di idee.

Gli straccetti di tacchino alle verdure, così come pure quelli con i funghi porcini, rappresentano un secondo sano e leggero, adatto a chi voglia viziarsi a tavola ma senza eccedere. In quanto alle verdure scegliete quelle di stagione, alla base di un risultato di successo. In questo caso ho utilizzato cipolle e peperoni ma vi consiglio anche le zucchine e le melanzane. Per una presentazione più accattivante tagliate gli ortaggi prescelti a cubetti molto piccoli, per creare una dadolata che renda il piatto allegro e colorato.

Ingredienti

1/2 kg di petto di tacchino a fette
2 cipolle
2 peperoni
100 ml di vino bianco
olio extravergine d’oliva
sale e pepe


Procedimento

Lavare i peperoni, eliminare il picciolo, i filamenti ed i semi interni e tagliarli a striscioline o a cubetti. Sbucciare la cipolla, affettarla sottilmente e farla appassire in una padella con olio caldo. Unire i peperoni affettati precedentemente e farli saltare su fiamma vivace per non troppo tempo. Regolare di sale e pepe ed unire il petto di tacchino tagliato a striscioline. Farlo rosolare, bagnarlo con il vino bianco e fare sfumare quindi, portare a cottura.

Foto | oli fu

  • shares
  • Mail