I dieci migliori caffè al mondo, ecco dove fermarsi nelle città all'estero

Conoscere i posti migliori dove bener un caffè o una cioccolata calda o anche mangiare un boccone è uno dei piaceri del viaggio.

I dieci migliori caffè al mondo, ecco dove fermarsi nelle città all'estero

Viaggiare in giro per il mondo è bello e interessante, ma ogni tanto una sosta è necessaria. Così tra un monumento e un museo, potete fermarvi nei bar di cui sono piene tutte le città. Noi vi proponiamo una lista di quelli che sono considerati i dieci migliori caffè al mondo: se vi trovate in queste città, fate un salto nei locali per dare un valore aggiunto alla vostra vacanza.


  1. Hell’s Kitchen, Minneapolis, Minnesota, USA: la colazione è ricchissima, con il porridge di riso selvatico, le frittate rustiche, pancake alla ricotta e limone con mirtilli freschi. Se poi vi trovate all’Hell’s Kitchen nel week end, approfittate per il brunch assaggiando il Bison Benedict, vale a dire la bistecca di bisonte con uova alla Benedict.

  2. Espresso Vivace, Seattle, Washington, USA: a Seattle ci sono moltissime torrefazioni e per noi che veniamo dall’Italia è consigliabile fermarsi nei locali della catena Espresso Vivace in cui i baristi preparano ottimi cappuccini.

  3. Tree House, Santa Fe, New Mexico, USA: al Tree House Pastry Shop and Café i cupcake la fanno da padrone. Da notare che tutti i pasticcini, come anche le insalate, sono preparati al momento e utilizzando solo prodotti a chilometro zero e di stagione. Da non sottovalutare la grande offerta di piatti dietetici che, a dispetto del nome, vi faranno venire l’acquolina in bocca.

  4. Café Zambra, Hong Kong, Cina: il Café Zambra si trova nel quartiere commerciale Wan Chai, è molto moderno e luminoso e ha le migliori miscele di caffè di tutto il mondo. Da provare la cheesecake al cappuccino, vera e propria specialità della casa.

  5. Konditori Valand, Stoccolma, Svezia: il locale ha un arredamento anni Cinquanta ed è un luogo di ritrovo per il caffè pomeridiano. Da provare i panini alla cannella appena sfornati, i pasticcini alla crema di mandorle, i vari cheesecake con frutta fresca e i vari sandwich. In tutto il locale, poi si respira una fragranza di zenzero e cardamomo veramente particolare.

  6. Palmenhaus, Vienna, Austria (foto in apertura di post): particolarissima l’atmosfera di questo bar viennese, tra palme e piante tropicali, collocato in quelli che erano i giardini privati degli Asburgo. Provate il caffè con panna montata (café mit schlagsahne) e se vorrete fermarvi anche a pranzo dovete sapere che il pesce è freschissimo! C'è da dire, comunque, che Vienna è pienissima di bar splendidi.

  7. Flat White, Londra, Regno Unito: si tratta di una piccolissima galleria d’arte con caffè ed è un luogo di ritrovo per gli amanti del cappuccino flat white, cioè con poca schiuma. Nel pomeriggio il bar può essere molto affollato: se volete un po’ di atmosfera tranquilla potete recarvi nel gemello Milk Bar, a un paio di isolati di distanza.

  8. Café Martini, Parigi, Francia: a pochi passi da Place des Vosges, al Martini potrete gustare caffè, cappuccino, tè e diversi tipi di cioccolata calda.

  9. Café de la Paix, La Rochelle, Francia: il Café de la Paix è in stile Belle Èpoque ed era il rifugio dello scrittore Georges Simenon. Il momento migliore per andarsi è a pranzo durante la settimana.

  10. Café es Firo, Sóller, Maiorca, Spagna: un pranzo a base di sangria e tapas? Allora il Café es Firo fa per voi. Da gustare anche il delizioso gelato con le arance locali. Un’avvertenza: da evitare durante le vacanze di Pasqua, per via dell’enorme presenza di ciclisti che rendono affollato il bar (o, se preferite: andateci a Pasqua se siete ciclisti!

Via | National Geographic, 400 viaggi insoliti
Foto | Roberto Russo

  • shares
  • Mail