Caramel beurre salé, la ricetta della crema spalmabile

La ricetta del Salidou, specialità dolciaria da leccarsi i baffi.

Settembre ci riporta in città e mette fine alla maggior parte delle vacanze estive, ma per tirarci su eccovi una crema spalmabile ottima per la colazione e da sperimentare anche a merenda. Una bella sferzata di dolcezza a base di caramello che renderà più teneri i ritorni. Originario della penisola del Quiberon, dov'è nato intorno agli anni '50, il Salidou, una pasta densa e golosissima a base di Caramel beurre salé è una delle più simpatiche specialità gastronomiche della Bretagna, dove se ne servono per farcire particolari crèpes, dette appunto "au Salidou". Un prodotto realizzato con maestria da imprese locali che è ormai entrato a far parte della "valigia dei souvenir" di molti, molto spesso in declinazione macarons, e che si presta ad esser realizzato in casa con pochi passaggi e semplici ingredienti. seguiteci, vi spieghiamo come.

Ingredienti


100 g di zucchero semolato
40 g di burro (meglio se semi-dolce, una variante molto diffusa in Francia che ormai si può trovare anche in grandi supermercati e negozi specializzati)
20 cl di panna liquida intera (meglio ancora se si tratta della meno magra che trovate, il gusto ne guadagnerà decisamente)

Preparazione


Scaldare lo zucchero sul fuoco medio, in una pentola d'acciaio inox, fino a completa fusione, assolutamente senza mescolare. Lasciar caramellare ed aggiungere poco a poco il burro a pezzetti e la panna, muovendo energicamente il tutto con una frusta per evitare la formazione di grumi. Non appena la preparazione appare densa e omogenea, continuare la cottura per ancora cinque minuti e togliere dal fuoco. Versare in un vasetto di vetro, di quelli sterilizzati da marmellata e lasciar raffreddare. Conservare in frigorifero e consumare in breve tempo, max qualche settimana (una raccomandazione spesso superflua data la bontà del prodotto). Per ottenere una versione al cioccolato è sufficiente aggiungere qualche quadratino nella penultima fase.

Foto by blackwarrior57

Via | odelices.com

  • shares
  • Mail