Come fare il passato di lenticchie con la ricetta per il Bimby

4 Settembre 2013

Si avvicina il periodo in cui preparare dei passati di verdure o di legumi sarà all’ordine del giorno. D’altronde l’autunno porta con i se i primi freddi, quelli che rendono piacevole gustare a tavola un piatto caldo e genuino. Il passato di lenticchie, in particolare, è una preparazione perfetta per la cena. Tutti sappiamo quanto i legumi siano ricchi di sostanze utili al nostro benessere, ecco perchè sarebbe bene consumarli almeno 3 volte la settimana.

Il passato di lenticchie con la ricetta per il bimby è particolarmente facile da realizzare. Bastano pochi ingredienti ma di qualità e qualche piccolo accorgimento per ottenere un passato cremoso, ottimo anche da far mangiare ai bambini. Servitelo da solo o con l’aggiunta di crostini di pane ed un filo di olio per completare alla grande il piatto. Ecco la ricetta proveniente da quì.

Ingredienti

150 gr di lenticchie rosse
1 carota piccola
1/2 costa di sedano
1 scalogno o 1 cipollotto
600 gr di acqua bollente
15 gr di olio extra vergine di oliva
1 foglia di alloro o alga wakame
sale e pepe
cumino (facoltativo)

Preparazione

Versare nel boccale la carota, il sedano, il cipollotto a pezzi e tritare il tutto per 5 secondi a velocità 7. Unire sul fondo 10 gr di olio e fare soffriggere gli ingredienti per 3 minuti a 100° velocità antiorario. Unire quindi le lenticchie e continuare per 3 minuti a 100° soft velocità 1. Aggiungere l’acqua calda e la foglia di alloro, il sale, il pepe e cuocere 10 minuti a 90° e poi 15 minuti a 100° antiorario velocità soft con il misurino inserito. Una volta completata la cottura fare riposare il passato per 5 minuti quindi procedere a frullarlo per 10 secondi a velocità 6, e per 20 secondi a velocità 9. Completare con l’aggiunta di cumino, se piace.

Foto | Robert Judge

I Video di Gustoblog: TORTA CREMOSA ALLE PESCHE