La pasta con tonno e prezzemolo è un classico primo piatto da studenti fuori sede, una ricetta facilissima e veloce per quando si vuole preparare qualcosa di sano, velocissimo e dal costo molto basso. Questo piatto, che sulla carta può sembrare un po’ triste, con qualche piccolo accorgimento può diventare sfizioso e buono, adatto a una cena in famiglia.

Ingredienti

    200 gr di spaghetti
    2 scatolette piccole di tonno sott’olio
    3 filetti di acciughe sott’olio
    1 spicchio di aglio
    1 mazzetto di prezzemolo
    Sale
    Pepe
    Olio extravergine di oliva
    Pane raffermo

Preparazione

Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo al coltello, mettete un pochino da parte, e poi continuate a tritarlo insieme allo spicchio di aglio.

Mettete 3 cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e scaldatelo, unite i filetti di acciuga e mescolate con una forchetta fino a formare una cremina. Aggiungete il battuto di prezzemolo e aglio e poi unite il tonno in scatola ben sgocciolato. Mescolate e saltate in padella per qualche minuto. A fine cottura aggiustate di sale e unite un pochino di pepe.

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata e poi scolateli al dente, tuffateli in padella e mescolate, saltate insieme e aggiungete un po’ di olio.

Completate il piatto con i crostini di pane raffermo saltati in padella con olio e prezzemolo.

Servite subito.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 20-06-2019