Come fare le scaloppine ai funghi porcini al forno

Voglia di scaloppine cotte al forno? Provatele in questo piatto autunnale con i funghi porcini: un secondo da leccarsi i baffi

Come fare le scaloppine ai funghi porcini al forno

Tempo di funghi, in particolare di porcini. Ottimi da soli, semplicemente saltati in padella con olio e aglio, pensate quanto debbano risultare gustosi se impiegati nella realizzazione di primi e secondi. Proprio a quest'ultima categoria appartengono le scaloppine ai funghi porcini al forno. Dopo avervi proposto quelle con gli champignon, che costituiscono un'altrettanto valida variante, e queste con i porcini da cuocere in padella, non poteva mancare la versione cotta al forno, per un piatto se vogliamo più leggero.

Una volta cotti in padella, i funghi vanno disposti insieme alla carne in una teglia e trasferiti poi in forno. Sono pronte in poco tempo, risultato garantito. Ecco come fare le scaloppine ai funghi porcini al forno.

Ingredienti


400 gr di fette di pollo sottili
1 spicchio di aglio
300 gr di funghi porcini
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
farina qb
prezzemolo
vino bianco qb
qualche fiocchetto di burro

Procedimento

Pulire i funghi, affettarli e cuocerli in una padella con olio e aglio. Una volta cotti, ma non troppo (lasciateli al dente) salare e pepare e cospargere con abbondante prezzemolo. Adesso battere la carne di pollo con il batticarne. Passare le fette di carne nella farina e farla aderire bene. Eliminare quella in eccesso. Disporre i funghi in una teglia da forno. Unire le fette di carne e unire dei fiocchetti di burro. Durante la cottura bagnare con poco vino bianco. Cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 20-25 minuti.

Foto | Number55

  • shares
  • Mail