Ricette cinema: la faraona ripiena di "Notting Hill"


Può un piccolo e trasognato libraio inglese (ehi, è pur sempre Hugh Grant) far innamorare Anna, regina incontrastata dello star system hollywoodiano (una splendida Julia Roberts nei panni di… se stessa)? Sì, complice forse anche un bel piatto di faraona consumato in una tranquilla cenetta tra amici ‘normali’, anche se alla fine Anna confessa di essere vegetariana! "Notting Hill" è la quintessenza dei film romantici, una trasposizione delle favole di Cenerentola o del Brutto anatroccolo, ma con l’insegnamento che nulla è impossibile all’amore (o al cinema)… se credete che anche per voi la faraona possa diventare galeotta, preparatela secondo la ricetta della Bbc.

Cosa vi occorre: 1 faraona pronta per il forno, 1 tartufo, 50 g di burro ammorbidito, 450 g di patate novelle sbucciate, 8 scalogni pelati e affettati sottilmente, 100 g di bacon a dadini e condito con un filo d’olio al tartufo.

Come si prepara: scaldate il forno a 180°, nel frattempo trotate il tartufo, spennellate la faraona con un po’di burro e parte del tartufo, quindi fondete il resto del burro in una casseruola, coprite con questo tutta la faraona e cuocetela in forno per 30 minuti. Intanto lessate le patate, aggiungendo nell’acqua anche il bacon, lo scalogno e il resto del tartufo negli ultimi 2 minuti di cottura, quindi scolate tutto. Togliete la faraona dal forno, filtrate il succo di cottura e in questo saltate le patate con il bacon, lo scalogno e il tartufo, poi ricoprite la faraona con questo sughetto e infornatela di nuovo per 30-40 minuti. Toglietela dal forno, cuocete le patate per un altro quarto d’ora e accompagnatele alla carne al momento di servire.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail