Secondi piatti: Sarde alla Beccafico

sarde alla beccafico
Per preparare questo piatto siciliano per 4 persone, servono: 1 kg di sarde, 6 filetti di acciuga, 80 gr di pinoli, 80 gr di uvetta, 150 gr di pangrattato, basilico, prezzemolo, alloro, 1 limone, olio, sale e pepe q.b. Pulite le sarde aprendole a libro e togliendo la lisca centrale e la testa, lasciando intatta la coda. Lavatele e mettetele ad asciugare.

Lavate le acciughe e tritatele finemente. In una padella, fate rosolare il pangrattato insieme a dell'olio extra vergine di oliva, e quando sarà dorato, unite le acciughe tritate finemente. Aggiungete poi l'uva passa strizzata, che avrete ammorbidito nell'acqua precedentemente, ed i pinoli con il prezzemolo. Utilizzate questo impasto per riempire le sarde che arrotolerete e fermerete con uno stecchino.

Oliate una teglia da forno e disponetevi le sarde, separandole le une dalle altre con la foglia di alloro. Spremete un po' di limone sulle sarde e condite con un filo d'olio. Infornate a 200° C per 20 minuti. Appena sfornate, tritate un po' di basilico e cospargetelo sulle sarde alla Beccafico.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail