5 ricette con funghi e patate per piatti semplici ma gustosi

Funghi e patate: un'accoppiata vincente in tavola! Scopriamo cinque ricette facili ma gustose, dall'antipasto al secondo piatto, per proporre una portata sfiziosa e saporita durante la stagione autunnale.

a:2:{s:5:"pages";a:6:{i:1;s:0:"";i:2;s:34:"Funghi e patate gratinati al forno";i:3;s:51:"Funghi e patate saltati in padella con Taleggio DOP";i:4;s:39:"Zuppa rustica con funghi e patate lesse";i:5;s:33:"Paccheri funghi e patate al forno";i:6;s:37:"Spezzatino goloso con funghi e patate";}s:7:"content";a:6:{i:1;s:1677:"

Funghi e patate al forno, gratinati, in padella, c'è qualcosa di più squisito e tipicamente autunnale? Questi due ingredienti assolutamente protagonisti dell'autunno nostrano, sono anche una coppia che va decisamente d'accordo. Sono tantissime le ricette saporite e sfiziose che si possono realizzare se in dispensa avete questi due frutti della natura principi di stagione. Noi ne abbiamo selezionate cinque, da proporre in tavola per un pasto all'insegna del sapore, della tradizione e della convivialità. Ecco allora le nostre 5 ricette con funghi e patate per piatti d'impatto, di facile preparazione e assolutamente appetitosi.

Funghi e patate gratinati al forno

Funghi e patate saltati in padella con Taleggio DOP

Zuppa rustica con funghi e patate lesse

Paccheri funghi e patate al forno

Spezzatino goloso con funghi e patate

";i:2;s:1399:"

Funghi e patate gratinati al forno

Una ricetta che è tutta un classico, semplice e squisita, si realizza davvero in poche mosse. Un contorno dal gusto corposo e perfetto in ogni occasione, e che ben si sposa con i secondi piatti della tradizione più saporiti.

Gli ingredienti per 4 persone

6 patate medie
300 g di funghi misti
due spicchi d'aglio
un mazzetto di prezzemolo
olio extravergine di oliva
sale e pepe nero
60 g di burro
300 g di formaggio grattugiato

La preparazione della ricetta

Scottate le patate con la buccia in acqua salata in ebollizione, lasciatele intenerire 10 minuti, scolatele e lasciatele raffreddare. Lavate e pulite i funghi, tagliateli a lamelle sottili. Saltate i funghi in padella per dieci minuti con un soffritto di olio e aglio, prezzemolo e pepe. Regolate di sale. In una pirofila da forno imburrata stendete le patate tagliate a rondelle spesse, e alternatele ad uno strato di funghi, così fino a quando avete esaurito gli ingredienti. Spolverate con il formaggio. Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per venti minuti. Servite caldo il contorno in tavola.

";i:3;s:1945:"

Funghi e patate saltati in padella con Taleggio DOP

Una ricca alternativa alla prima ricetta che vi abbiamo proposto sono le patate e funghi saltati in padella e impreziositi da tutto il sapore del Taleggio DOP sciolto e filante. Da farsi venire l'acquolina in bocca!

Gli ingredienti per 4 persone

500 g di porcini
8 patate piccole (ottime anche le novelle)
sale e pepe
due spicchi d'aglio
un tocco di peperoncino
sale e pepe
300 g di Taleggio DOP
una confezione di panna da cucina
olio extravergine di oliva q.b.
un bicchiere di vino bianco secco
un mestolo di brodo vegetale

La preparazione della ricetta

Come nella precedente ricetta, pulite i funghi, tamponateli e tagliateli a lamelle su un tagliere di legno. Pelate l'aglio e tritatelo in spicchi, lavate e tritate anche il prezzemolo. In una pentola capiente e antiaderente versate due cucchiai di olio extravergine di oliva e portatelo a temperatura. Aggiungete l'aglio, il prezzemolo, i funghi e lasciateli rosolare, poi sfumateli con il vino bianco, lasciate cuocere per circa venti minuti, mescolando continuamente. Nel frattempo pelate le patate, tagliatele a pezzetti di piccole dimensioni, e mettetele a cuocere in una padella sempre ampia e antiaderente con un cucchiaio di olio, sfumate le patate con un mestolo di brodo vegetale, quando sono tenere, prelevatele con un mestolo bucherellato e aggiungetele ai funghi. Siamo a fine cottura, mescolate gli ingredienti per amalgamare i sapori, regolate di sale, e se vi piace, spolverate con un poco di peperoncino. Incorporate ora il Taleggio a cubetti e la panna, mescolate bene fino ad ottenere un piatto cremoso. Servite in tavola.

";i:4;s:1746:"

Zuppa rustica con funghi e patate lesse

Con le patate e i funghi, non si possono solo creare antipasti o contorni ricchi di gusto, ma anche degli ottimi primi piatti. Oggi ho scelto di proporvi una zuppa dal sapore rustico, dove funghi e patate diventano i protagonisti del piatto.

Gli ingredienti per 4 persone

400 g di funghi misti a piacere
5 patate medie
una costa di sedano
una carota
una cipolla rossa di Tropea
qualche fogliolina di salvia e di alloro
una punta di concentrato di pomodoro
sale e pepe nero
1 l di brodo vegetale
200 g di pecorino stagionato a scaglie
olio extravergine di oliva

La preparazione della ricetta

Lavate, pelate e tagliate il sedano e la carota a rondelle fini, la cipolla tritatela finemente, le patate a cubetti piccoli. Lavate e tritate il prezzemolo. Pulite i funghi e affettateli finemente. Prendete una padella ampia e antiaderente, versate due cucchiai di olio extravergine di oliva, fate soffriggere dolcemente le cipolle. Aggiungete i funghi e le patate, il prezzemolo, la costa di sedano e la carota, lasciate rosolare mescolando per alcuni minuti e poi sfumate con il brodo vegetale. Aggiungete il concentrato di pomodoro, una spolverata di noce moscata, le foglioline di alloro e di salvia e salate. A fine cottura regolate di pepe e spolverate con pecorino. A questa ricetta potete aggiungere pasta corta o raviolini, o filtrare la zuppa e passarla al mixer con un po' di panna, in modo da ottenere una vellutata molto saporita.

";i:5;s:1900:"

Paccheri funghi e patate al forno

Un'altra ricetta che personalmente adoro, cremosa e molto saporita è la pasta al forno con funghi, patate e besciamella, un primo piatto perfetto per un ricco pranzo domenicale d'autunno. Oggi io scelgo i paccheri, ma potete anche personalizzare la ricetta e creare degli sfiziosi cannelloni o far sposare questa succulenta salsa con delle lasagne verdi o integrali.

Gli ingredienti per 4 persone

500 g di paccheri
una confezione di besciamella
6 patate medie
uno scalogno
400 g di Porcini
mezzo bicchiere di vino bianco secco
200 g di speck a dadini
olio extravergine di oliva q.b.
sale & pepe nero
prezzemolo, un mazzetto

La preparazione della ricetta

Prima di tutto lessate le patate intere. Poi pulite i funghi e tagliateli a fettine sottili. In una padella antiaderente andiamo a preparare la salsa. Versate l'olio extravergine di oliva e portatelo a temperatura. Fatevi soffriggere lo scalogno precedentemente tritato molto finemente. Aggiungete i funghi e lasciateli cuocere per dieci minuti sfumando con il vino bianco. A fine cottura aggiungete besciamella e prezzemolo, e lo speck a dadini. Scolate le patate, lasciatele raffreddare e tagliatele a cubetti, incorporatele al resto degli ingredienti.

Lessate i paccheri come sempre. Scolateli al dente. Prendete una pirofila da forno e imburratela bene. Componete a strati la pasta al forno alternando i paccheri alla salsa cremosa di funghi e patate. Spolverate con abbondante formaggio grattugiato e infornate in forno caldo e ventilato a 180 gradi per quaranta minuti. Servite la pasta calda e filante in tavola.

";i:6;s:1826:"

Spezzatino goloso con funghi e patate

Restiamo in tema di piatti prelibati e gustosi con un secondo piatto da leccarsi i baffi, per chi ama il genere naturalmente: lo spezzatino ai funghi e patate. Ecco la ricetta.

Gli ingredienti per 4 persone

700 g di bocconcini di manzo magri
5 patate medie
600 g di finferli
500 g di brodo vegetale
200 g di conserva di pomodoro
due cipolle bianche
una costa di sedano
due carote
farina bianca q.b.
sale e pepe
olio extravergine di oliva
rosmarino e salvia, q.b.

La preparazione della ricetta

Prendete una casseruola alta, ampia e antiaderente. Versatevi l'olio extravergine di oliva. Quando caldo, aggiungete gli odori, sedano, carota e cipolle, finemente tritati. Lasciate soffriggere qualche minuto e poi aggiungete anche la carne, passata precedentemente nella farina bianca.

Lasciate rosolare su tutti i lati per qualche minuto, e poi sfumate con il brodo. Aggiungete anche il pomodoro, sale, pepe, i rametti di rosmarino e la salvia. Lasciate cuocere così a fuoco lento per un'oretta, senza coperchio, mescolando in continuazione. Pelate le patate, tagliatele a pezzetti di medie dimensioni. Pulite i funghi e affettateli. Aggiungete funghi e patate e lasciate cuocere per altri venti minuti abbondanti sempre mescolando. Spegnete i fornelli, lasciate amalgamare i sapori. Servite in tavola con contorno di polenta, anche integrale, condita con il sughetto della polenta.

Foto | Pinterest";}}

  • shares
  • Mail