Gli spaghetti alla bottarga, ecco la ricetta originale della Sardegna

19 Settembre 2013

Cosa dire sugli spaghetti alla bottarga? Rappresentano un primo piatto di facile esecuzione ma nonostante questo costituiscono una pietanza di tutto rispetto e sicuramente diversa dal solito. Particolarmente saporita per via della bottarga, che come ben sappiamo è un prodotto tipico ed impareggiabile appartenente alla gastronomia sarda: uova di muggine che vengono salate, successivamente compresse e fatte essiccare, per dar vita ad un condimento ottimo da grattugiare su diverse preparazioni per impreziosirle alla grande.

Gli spaghetti alla bottarga possono essere improvvisati anche all’ultimo minuto per una cena veloce ma appetitosa con gli amici. Ecco come prepararli secondo la ricetta originale della Sardegna, proveniente da quì, mentre se amate i primi piatti con la bottarga provatela in questa variante con i cavatelli.

Ingredienti

320 gr di spaghetti
1 bottarga di muggine
1 spicchio di aglio
olio extravergine d’oliva qb

Procedimento

Versare in una pentola abbondante acqua. Portarla a bollore ed unire una presa di sale. Nel frattempo grattugiare abbondante bottarga e tenerla da parte. Tagliare l’aglio a metà ed eliminare l’anima interna. Strofinare i mezzi spicchi di aglio sulle pareti dell’insalatiera nella quale verrà servita la pasta: aiutatevi con una forchetta lasciando l’aglio sul fondo. Unire abbondante olio e parte della bottarga grattugiata precedentemente. Mescolare bene il tutto roteando il contenitore affinchè si insaporisca tutta l’insalatiera. Scolare gli spaghetti al dente e prelevandoli direttamente dalla pentola trasferirli nell’insalatiera con il condimento. Mescolare bene e completare con ancora della bottarga grattugiata.

Foto | Ron Dollete

I Video di Gustoblog: How To – assemble the banoffee pie from 30-Minute Meals