Dolci alle mele: la pie di renette e pasta frolla


Restiamo nel mondo anglosassone, ma stavolta in Uk, per il nostro breve excursus nei dolci alle mele che, a quanto pare, vi piacciono tanto, e prepariamo oggi una mitica apple pie, ma con la pasta frolla e il ripieno traboccante di mele renette. Questa varietà di mele, dicono gli esperti, è la più indicata per le torte farcite come lo strudel.

Cosa vi occorre per 4 persone: 1 panetto di pasta frolla, 1 kg di mele renette, 100 g di zucchero, 1 cucchiaino di cannella, 1 cucchiaio di farina, 1 limone biologico, 1 uovo, 2 cucchiai di latte, 20 g di burro, noce moscata grattugiata e sale q.b.

Come si prepara: in una ciotola predisponete le mele sbucciate a spicchi, unite la buccia grattata del limone e un cucchiaio del succo spremuto, sale, cannella, mezza noce moscata grattugiata, lo zucchero e la farina setacciati insieme. Impastate e ricavate un panetto di pasta frolla dal quale spianerete 2 dischi, ovviamente dello stesso diametro. Foderate la tortiera imburrata e infarinata con uno dei dischi, riempite con il composto, uniformatelo, terminate con qualche fiocchetto di burro e coprite con l’altro disco di pasta, sigillando bene ai bordi. Spennellate la superficie della torta con il latte, praticate qualche foro con la forchetta e infornate a 200° per 20 minuti, poi abbassate il forno a 180 e cuocete per altri 20, abbassate ancora a 170 e fate andare per altri 20 e servite tiepida.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail