Degustati per voi: Fattoria Viticcio Riserva Chianti Classico 2006

La bottaia

Ho avuto modo di degustare qualche tempo fa un bel Chianti Classico di cui vorrei parlarvi. Si tratta del Viticcio Riserva 2006 della Fattoria Viticcio di Greve in Chianti. Prodotto quasi in purezza con il Sangiovese (95% e 5% di Merlot), è fermentato in acciaio per 6 mesi per la fermentazione malolattica, in barrique di rovere per 12 mesi per la maturazione, in bottiglia per l'affinamento er ulteriorei 6 mesi prima della messa in commercio.

Si presenta alla vista rosso granato impenetrabile, di buona consistenza. Al naso il bouque è ricco di frutta rossa, anche sotto spirito, con riconoscimenti di ciliegia, marasca, ribes nero, si percepisce anche una bella nota speziata, con sentori vanigliati e pepati che fanno ricordare l'abbondante uso di legno. In bocca è pieno, morbido, con tannini abbastanza morbidi che col tempo sapranno affinarsi maggiormente. Buona la sapidità e il calore, il retrogusto di lunga persistenza riporta le spezie ed il legno.

Sicuramente con i suoi gentili 13,5% alc. vol. è una bella bevuta, che bene esprime il territorio e la filosofia del Chianti. Sicuramente da provare.

Foto | Fattoria Viticcio

  • shares
  • Mail