La mostarda di fichi, ecco la ricetta per accompagnare i formaggi

La mostarda di fichi è una preparazione adatta ad essere servita con i formaggi per sfiziosi antipasti. Ecco come prepararla

La mostarda di fichi, ecco la ricetta per accompagnare i formaggi

Come abbiamo avuto modo di constatare, una delle cose che accomuna la preparazione delle mostarde è la presenza della senape. Anche nel caso della mostarda di fichi, ad esempio, risulta un ingrediente imprescindibile, se non altro per conferire al composto quel sapore agrodolce e particolarmente deciso che tanto ci piace.

La mostarda di fichi, la cui preparazione è simile a quella di cipolle rosse di Tropea, si differenzia da quest'ultima per l'utilizzo. La prima infatti si presta in maniera ideale ad accompagnare i formaggi, ecco perchè il suo impiego più consono consiste nell'essere usata nella realizzazione di antipasti del genere, che, diciamoci la verità, sono sempre parecchio apprezzati e risolvono una parte fondamentale, quella dell'apertura per intenderci, di molte cene tra amici. Ecco la ricetta.

Ingredienti

1/2 kg di fichi
250 gr di zucchero
40 ml di aceto bianco
3 gocce di essenza di senape

Preparazione

Lavare i fichi e tagliarli a pezzi. Trasferirli in una pentola con lo zucchero e portare a cottura. Dal momento in cui il composto inizia a sobollire calcolare un'ora di cottura. Una volta trascorso questo tempo unire l'aceto, farlo evaporare e quindi la senape e mescolare bene, frullare il composto se si preferisce. Travasare la mostarda nei vasetti di vetro sterilizzati e chiuderli accuratamente. Porli a raffreddare a testa in giù quindi conservare in dispensa.

Foto | Rebecca Siegel

  • shares
  • Mail