Terza ricetta detox: crema di piselli con chips di Parmigiano

La crema di piselli e chips di Parmigiano, terzo piatto disintossicante per mantenersi in forma!

I piselli sono tra i legumi i più facilmente digeribili anche dalle persone che soffrono di colite e non possono consumare fagioli o ceci; essi sono caratterizzati dall'alto contenuto proteico che li rende anche un ottimo piatto unico, magari abbinati a cereali integrali o al formaggio, esattamente come in questa ricetta.

In questi legumi troviamo anche acido folico, sostanza importantissima per lo sviluppo del sistema nervoso fetale il che li rende particolarmente adatti alla dieta delle donne in dolce attesa. Hanno anche un discreto contenuto d'acqua e sono quindi ottimi per combattere la ritenzione idrica e quindi gli inestetismi della cellulite.Come tutti gli ortaggi inoltre sono ricchi di fibre la cui digestione stimola la disintossicazione del fegato e aiuta a mantenere la regolarità intestinale; contengono anche magnesio elemento che notoriamente combatte la stanchezza e aiuta a ritrovare l'energia durante le afose giornate estive.

Questa crema di piselli, come tutte quelle proposte fino ad ora, può essere servita anche fredda ma, abbinata alle chips di Parmigiano, io vi consiglio di servirla tiepida come piatto unico.

Ingredienti per 4 persone: 500 g di piselli sgranati, 2 porri, 100 g Parmigiano grattugiato, 0.5 l di brodo vegetale, olio, sale.

Preparazione: riducete la parte bianca dei porri a fettine sottili e fatele appassire in una casseruola dai bordi alti con un filo d'olio ed un mestolo di brodo, procedendo nella cottura a fuoco dolce; quando saranno appassiti, mettetene 2 cucchiai da parte ed aggiungete i piselli e il resto del brodo. Proseguite la cottura a fiamma bassa fino a che i piselli non risultino teneri, ci vorranno circa venti minuti. Nel frattempo, scaldate una padella antiaderente e procedete nella preparazione delle cialdine: con un cucchiaio ponete nella padella circa un quarto del formaggio dandogli la forma circolare con il dorso del cucchiaio; quando il lato a contatto con la padella comincia a fondere girate la cialda con una pinza da cucina e cuocete anche l'altro lato fino a che il disco di formaggio risulti compatto e uniformemente dorato. Ripetete l'operazione per quattro volte e preparate una chips per ogni commensale.

Frullate i piselli con un minipimer così da ottenere una crema densa, aggiustate di sale e dividetela in quattro porzioni. Servite la vellutata guarnendo i piatti con i porri tenuti da parte e le chips di Parmigiano.

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail