La focaccia di farina di ceci da fare in casa con la ricetta veloce

Provate questa versione della focaccia, con la farina di ceci. Prodotto da forno dai diversi possibili condimenti, adatta anche come antipasto

La focaccia di farina di ceci da fare in casa con la ricetta veloce

Da grande amante dei lievitati quale sono, ho voluto provare una focaccia che corteggiavo ormai da tempo. Utilizzo abbastanza spesso la farina di ceci, specie per farne panelle e farinata in quelle sere in cui non so mai cosa portare in tavola. Questa volta ho voluto tentare con la focaccia di farina di ceci, altrettanto veloce, nonostante preveda poi del tempo da dedicare alla lievitazione.

La focaccia di farina di ceci assume un sapore nuovo e particolare, dato dall'impiego di quest'ultima. Tra le focacce provate finora, si caratterizza per il fatto di essere rustica ma morbida, adatta per accompagnare salumi e formaggi. Io la vedo ottima anche con il lardo ed il rosmarino, per un antipasto sfizioso ideale per gli amanti del genere. Si presta infine anche ad essere ricoperta con abbondanti cipolle tagliate ad anelli e fritte. Ecco la ricetta veloce da fare in casa.

Ingredienti


200 gr di farina di ceci
500 di farina 00
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
450 ml circa di acqua tiepida
1 cucchiaino di sale
20 gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di zucchero
sale grosso

Procedimento

Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida. Disporre le farine all'interno di una ciotola e creare un buco al centro. Versare quindi lo zucchero, l'olio, il lievito sciolto ed in un angolo il sale. Iniziare a mescolare con un cucchiaio unendo man mano che viene assorbita, l'acqua tiepida. Impastare bene con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico e creare una palla. Farla riposare per circa 1 ora e 1/2 in luogo caldo ed asciutto fin quando sarà raddoppiata di volume. Trascorso questo tempo riprenderla e stenderla in una teglia unta. Cospargerla con del sale grosso e farla lievitare ancora 30 minuti, quindi cuocerla in forno preriscaldato a 220°C per 20 minuti.

Foto | Chiara Fagella

  • shares
  • Mail