La ricetta del gelato al cocco vegan sembra essere stata creata per coccolare il palato come pochi altri dessert.

Perfetto per gli amanti del cocco, questo gelato vegan piace a tutti: non sentirete la differenza rispetto ad uno tradizionale, con il valore aggiunto di percepire veramente il sapore autentico del frutto tropicale.

Le ricette vegan del gelato da avere a disposizione non sono mai abbastanza, e questa è veramente a prova di principiante. Si realizza con pochissimi ingredienti dando vita ad uno dei dolci estivi più golosi che si possano assaporare durante i pomeriggi afosi o alla fine di una giornata impegnativa.

Questo cremoso gelato con latte di cocco con la gelatiera non richiede particolari accorgimenti: mettete in pratica tutti i passaggi riportati nel procedimento per ottenere un risultato invidiabile al pari, anzi meglio, di un qualsiasi gelato al cocco confezionato.

Inutile soffermarsi sulle calorie del gelato al cocco: si vive una volta sola, e se ci si deve appagare con un dolce, questo è quello perfetto.

Ingredienti

2 lattine di latte intero di cocco
1/2 tazza di zucchero semolato
1 cucchiaio e 1/2 di amido di mais
1/4 di cucchiaino di sale
2 cucchiaini di estratto di vaniglia

Preparazione

Tenete mezza tazza di latte di cocco da parte. Versate quello rimasto in una casseruola insieme allo zucchero ed al sale.

Accendete la fiamma e mescolate di continuo fino a far sciogliere lo zucchero. Unite l’estratto di vaniglia. Adesso aggiungete l’amido di mais al latte di cocco rimasto da parte e fatelo sciogliere al suo interno. Unite alla pentola e portate a bollore mescolando spesso.

Una volta ottenuto un composto omogeneo e cotto, trasferite in una ciotola e fate raffreddare prima a temperatura ambiente, poi in frigo per 4 ore.

Adesso effettuate l’ultima operazione, ovvero trasferite nella gelatiera e azionatela per circa 30 minuti. Il gelato è pronto. Conservatelo in freezer fino al momento di servirlo.

Photo | iStock

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 28-06-2019