Gli gnocchi di ricotta e spinaci con la ricetta semplice e sfiziosa

27 Settembre 2013

Abbinamento di ingredienti azzeccato come pochi, quello tra ricotta e spinaci è un matrimonio da sempre felice. Alla base di una miriade di preparazioni, basti citare questa pasta ripiena e questa allettante zuppa, in questo caso diventa protagonista degli gnocchi di ricotta e spinaci. Adatti per un pranzo gustoso, sano e leggero, gli gnocchi di ricotta a mio avviso sono ottimi semplicemente conditi con burro e salvia o in alternativa con della passata fresca di pomodoro e qualche fogliolina di basilico.

Ricetta semplice e sfiziosa, la trovo adatta anche ai bambini, ai quali sembreranno delle piccole polpette. In realtà il composto si differenzia in quanto a consistenza da quello dei classici gnocchi, ricco di ricotta e povero di farina, quest’ultimo, da vita ad una pietanza irresistibile. Ecco come prepararli.

Ingredienti

400 gr di ricotta
350 gr di spinaci freschi
80 gr di parmigiano grattugiato
2 uova piccole
50 gr circa di farina
noce moscata
olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Procedimento

Sbollentare gli spinaci freschi in poca acqua e sale, quindi scolarli, strizzarli e tritarli. In una ciotola lavorare la ricotta con il sale, il pepe, il formaggio. Unire le uova, una alla volta, la noce moscata e gli spinaci. Mescolare bene quindi aggiungere la farina. Mettere in una pentola abbondante acqua e portarla a bollore. Salare e gettare gli gnocchi ottenuti con le mani o servendovi di due cucchiaini. Sono pronti quando vengono a galla. Conditeli a piacere e serviteli ben caldi.

Foto | Jeremy Keith

I Video di Gustoblog: In cucina con Chef Rubio – Trippa al sugo