Le linguine al limone di Nigella Lawson

linguine al limone di Nigella Lawson

Un personaggio televisivo molto apprezzato in ambito di trasmissioni culinarie è senza dubbio Nigella Lawson. Più che per la sua bravura ai fornelli è molto amata per il suo modo di "vivere" la cucina così che in molti si rivedevono in lei quando ad esempio si dirige verso il frigo e da libero sfogo alla sua golosità.
Oggi però non vi propongo la ricetta di un suo dolce, bensì di un primo fresco ed accattivante: le linguine al limone. Un piatto dalla facile esecuzione che costituisce una valida alternativa ai primi piatti che solitamente prepariamo per pranzo. La ricetta proviene da quì.

Ingredienti: 400 gr di linguine, 2 uova, 5 cucchiai di parmigiano, scorza grattugiata di un limone, succo di mezzo limone, panna fresca, pepe, sale, burro.

Procedimento: cuocere le linguine in abbondante acqua bollente salata e scolarle al dente. Mentre cuociono preparare il condimento sbattendo in una ciotola le uova. Unire a queste la panna fresca, il parmigiano grattugiato e regolare di sale e pepe. Completare il piatto unendo la scorza grattugiata di un limone non trattato ed il succo di mezzo. Versare le linguine in una padella con una noce abbondante di burro. Spegnere la fiamma e versare dentro la crema al limone. Completare con del prezzemolo tritato.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail