La ricetta delle olive fritte alla siciliana

Le olive fritte alla siciliana, antipasto sfizioso o contorno ricco per accompagnare diversi secondi piatti: ecco la ricetta facile

La ricetta delle olive fritte alla siciliana

In cerca di un antipasto sfizioso, facile da realizzare e diverso dal solito? Perchè non provare le olive fritte alla siciliana? Niente di più semplice, ecco come proporre in una nuova veste le regine indiscusse degli aperitivi italiani. Oltre che all'apertura dei pasti, le olive fritte possono essere servite come un contorno ricco per accompagnare diversi secondi piatti.

Le olive fritte alla siciliana sono pronte in pochissimo tempo. In quanto alla qualità da utilizzare andranno bene sia quelle nere che quelle verdi, l'importante è che non siano già condite, ma al massimo conservate in salamoia, in quanto venendo fritte insieme all'aceto acquisirebbero un sapore troppo forte e indefinito. Le olive fritte servite subito e gustate ben cade, ecco la ricetta.

Ingredienti

40 olive nere
olio extra vergine di oliva qb
1 spicchio di aglio
100 ml circa di aceto di vino
prezzemolo fresco qb

Preparazione

Dissalare le olive quindi porle in una padella insieme all'olio extra vergine di oliva e ad uno spicchio di aglio, preferibilmente schiacciato. Soffriggerle per qualche minuto mescolando di tanto in tanto. Trascorso questo tempo unire l'aceto e tenere sulla fiamma fin quando evapora. Aromatizzare con del prezzemolo fresco tritato e fare insaporire ancora qualche istante, quindi servire calde.

Foto | Lisa Murray

  • shares
  • Mail