Ricette contro: crepes al bianco d’uovo per combattere il colesterolo

Ogni volta che facciamo le analisi di controllo, tremiamo quando il nostro sguardo si posa sulla voce “colesterolo”. Ma che cos’è questo nemico silenzioso e strisciante che ci impedisce di vivere la vita (nel nostro caso mangiare) come ci pare? Il colesterolo, in estrema sintesi, è una molecola che viene sintetizzata dal nostro metabolismo. Dal momento che ne ingeriamo anche quando mangiamo (i grassi), a volte può risultare eccessivo e farci correre seri rischi, tra i peggiori renderci più esposti alle malattie cardiovascolari. Ma come sempre avviene, un’alimentazione corretta può aiutarci: ad esempio sappiamo tutti che la maggiore fonte di colesterolo ingerito risiede nel tuorlo dell’uovo, allora possiamo “aggirare l’ostacolo” usando solo il bianco, ad esempio come per queste crepes il cui impasto va bene anche per un condimento salato. E poi validi aiutanti sono lo yogurt, la frutta secca, tanta verdura e il pesce. Assolutamente da evitare, invece, oltre alle uova, i crostacei e il vino.

Cosa vi occorre: ½ tazza di farina, 2 albumi, ½ tazza di latte scremato, 1 presa di sale, 1 cucchiaio d’olio di semi, ½ tazza di frutti di bosco misti (anche surgelati), 1 cucchiaio di zucchero a velo.

Come si preparano: unite la farina agli albumi d’uovo, aggiungete il sale, il latte e l’olio e mescolate fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Ungete il padellino per le crepes, scaldatelo e versatevi un quarto della pasta, muovendolo affinché si sparga bene e la pastella arrivi fino ai bordi. Cuocete per un paio di minuti, o comunque finché il fondo non comincia a colorarsi, poi con la spatola capovolgete la crepese. Ponetevi al centro i frutti di bosco, fate andare a fuoco medio altri 2 minuti quindi richiudetela su se stessa e servite polverizzata di zucchero a velo.

Foto | Flickr

Colesterolo: cibi si` e no

Colesterolo: si` allo yogurt
Colesterolo: no al vino
Colesterolo: si` alla verdura
Colesterolo: no al rosso d\'uovo
Colesterolo: si` al pesce
Colesterolo: si` alla frutta secca
Colesterolo: no ai crostacei

  • shares
  • Mail