I piselli alla parigina con la ricetta facile da fare

Ecco un contorno per accompagnare diversi secondi, in modo particolare le carni bianche, i piselli alla parigina, particolari e tutti da scoprire

I piselli alla parigina con la ricetta facile da fare

Ecco un contorno diverso dal solito, ottimo per accompagnare sia secondi piatti a base di carne (ottimi con il pollo ed il tacchino) che di pesce. Sto parlando dei piselli alla paragina, piatto semplice ma particolarmente sfizioso ottenuto unendo ai legumi della lattuga, della cipolla e poco altro ed aggiungendo dello zucchero che li rende, nel complesso, ancora più gradevoli, anche al palato dei bambini.

Non ci vuole poi molto per preparare un contorno così accattivante con i soliti ingredienti che tutti conosciamo. E se di fronte all'abbinamento con la lattuga potreste storcere il naso vi consiglio di provare questi piselli alla parigina, vi stupiranno. Nel caso in cui non abbiate a disposizione il brodo vegetale potrete utilizzare in sua sostituzione della semplice acqua. Ecco la ricetta.

Ingredienti


1/2 kg di piselli
1 cipolla o 1 porro
1 cuore di insalata lattuga
1 cucchiaino di zucchero
brodo vegetale qb
2 cucchiai colmi di burro
timo (facoltativo)
sale
pepe

Procedimento

Versare il burro in una pentola e farlo sciogliere quindi unire la cipolla tritata sottilmente. Farla rosolare ed unire i piselli. Lavare la lattuga, asciugarla e tagliarla a strisce. Unirla nella pentola e completare con l'aggiunta dello zucchero, coprire con del brodo e mettere il coperchio. Portare a cottura su fiamma non troppo alta, ci vorranno circa 20 minuti, quindi regolare di sale e di pepe, unire a piacere del timo e servire.

Foto | Frédérique Voisin-Demery

  • shares
  • Mail