Il berlingozzo alla pistoiese, ecco la ricetta da Lamporecchio

Dolce toscano, di Lamporecchio, il berlingozzo altro non è che un dolce di origine povera, goloso e profumato. Ecco come prepararlo

Il berlingozzo alla pistoiese, ecco la ricetta da Lamporecchio

Lamporecchio è un comune sito in Toscana, precisamente in provincia di Pistoia; proprio da quì viene la ricetta del berlingozzo. Di cosa si tratta? Semplicemente di un dolce, di un ciambellone nello specifico, di quelli adatti per la colazione, che odorano di famiglia. Di antiche origini contadine il berlingozzo sarebbe nato durante il periodo dei Medici e sarebbe legato al Carnevale (il suo nome deriverebbe da berlingaccio che indicava il Giovedì Grasso) anche se la sua preparazione è collegata alle principali festività.

Appartiene alla cucina povera, è fatto di pochi e semplici ingredieti locali ed è molto facile da preparare. Il berlingozzo alla pistoiese risulta profumato per via dell'aggiunta della scorza del limone o dell'arancia e viene preparato esattamente come una volta, ecco la ricetta, proveniente da quì.

Ingredienti

350 gr di farina
3 uova
2 tuorli
200 gr di zucchero
1/2 bicchiere di latte fresco
1/2 bicchiere di olio extravergine d'oliva
la scorza di un limone grattugiato o di arancia
1 bustina di lievito in polvere per dolci
sale

Preparazione


Versare le uova ed i tuorli in una ciotola ed unire lo zucchero, quindi lavorarle a lungo fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro. Unire l'olio, il sale, la scorza del limone o dell'arancia grattugiata e, poco alla volta, la farina setacciata con il lievito ed un pizzico di sale. Aggiungere infine il latte. Ottenuto un composto omogeneo versarlo in uno stampo imburrato ed infarinato a forma di ciambella e cuocere a 150°C per 40 minuti. Una volta estratto dallo stampo spolverare di zucchero a velo e servire.

Foto | CileSuns92

  • shares
  • Mail