Ecco la ricetta dello spezzatino di coda di rospo per un secondo sfizioso

Secondo sfizioso adatto al pranzo di tutti i giorni, ecco come preparare lo spezzatino di coda di rospo

Ecco la ricetta dello spezzatino di coda di rospo per un secondo sfizioso

La coda di rospo o rana pescatrice, altro non è che un pesce prelibato, caratterizzato da carni magre e dal sapore piuttosto delicato. In cucina si presta egregiamente alla preparazione di una serie di piatti,( ottima è farcita con radicchio e pancetta), tra questi lo spezzatino, dando così vita da un secondo sfizioso. Un consiglio: al momento di pulirla, non gettate via i suoi scarti: sono ottimi per la preparazione di un gustoso brodo di pesce che potrete utilizzare all'occorrenza.

Lo spezzatino di coda di rospo non richiede grandi abilità e può essere abbinato ad una serie di ingredienti. In questo caso ho optatto per i funghi porcini, che sono di stagione, unendo degli asparagi che avevo in freezer. Risultato? Un secondo piatto allettante ma semplice, adatto ad un pranzo veloce ma gustoso. Ecco la ricetta.

Ingredienti


1 kg circa di rana pescatrice
qualche pomodorino
1 spicchio d’aglio
250 gr di funghi porcini
150 gr di asparagi
1/2 bicchiere di vino bianco
brodo caldo qb
1 ciuffo di prezzemolo fresco
olio extra vergine di oliva
sale e pepe


Procedimento

Dopo avere ben pulito il pesce eliminando la pelle, tagliarlo a cubetti. In un tegame versare abbondante olio insieme all'aglio, fare rosolare gli spicchi quindi unire i pomodorini, i funghi affettati sottilmente insieme agli asparagi precedentemente sbollentati in acqua salata e tagliati a pezzi. Fare rosolare il tutto, quindi spruzzare con poco vino bianco ed una volta evaporato unire anche il pesce. Fare rosolare anche questo quindi abbassare la fiamma, mettere il coperchio e portare a cottura, per circa 20 minuti. Se necessario unire del brodo caldo. Completare con del prezzemolo tritato, regolare di sale e pepe e servire caldo.

Foto | Geomangio

  • shares
  • Mail