La trippa alla milanese, ecco la ricetta della busecca

Ecco come preparare la busecca, ovvero la trippa alla milanese con i fagioli, piatto ricco e saporito

La trippa alla milanese, ecco la ricetta della busecca

La trippa alla milanese, nota anche sotto il nome di busecca, è un piatto della tradizione lombarda. Non piace a tutti, è vero, anche se molto spesso si tratta più che altro di pregiudizi spesso superati al primo assaggio, dopo la diffidenza iniziale. La busecca è una preparazione di umili origini contadine. Costituiva in passato il piatto da servire la notte di Natale.

Come accade per tutti i piatti della tradizione esistono diversi modi per preparare la trippa alla milanese, a seconda delle usanze tramandate di famiglia in famiglia. E' buona anche il giorno dopo, basterà scaldarla affinchè riacquisti consistenza e gusto e nel caso in cui ne abbiate preparata in abbondanza non temete, può essere congelata all'occorrenza. Ecco la ricetta della busecca.


Ingredienti


1/2 kg di trippa di vitello
150 gr di passata di pomodoro
100 gr di fagioli borlotti
1 manciata di parmigiano grattugiato
25 gr di burro
1 cipolla
1 gambo di sedano
1 carota
salvia qb
sale e pepe qb
olio extra vergine di oliva qb

Preparazione


Lavare accuratamente la trippa e tagliarla a striscioline non troppo piccole. Fare un soffritto con la cipolla affettata sottilmente ed il burro ed unire poi la carota ed il sedano tagliato a rondelle. Unire anche i fagioli, la passata di pomodoro e la salvia e cuocere per 3-4 minuti. Unire infine la trippa e continuare la cottura per una decina di minuti. Coprire con 1/2 li di acqua e regolare di sale e pepe. Mettere il coperchio e cuocere a fiamma molto bassa per due ore. Servire nei piatti fondi con del pane e cospargere con il parmigiano grattugiato.

Foto | mari

  • shares
  • Mail