Cipollata alla toscana, la ricetta tradizionale senese

Piatto unico ricco e saporito, la cipollata alla toscana è una preparazione appartenente alla tradizione. Da gustare rigorosamente calda con delle fette di pane raffermo

Cipollata alla toscana, la ricetta tradizionale senese

La cipollata è un piatto tipico, povero, di diverse regioni. Nella versione senese si presenta però come una pietanza particolarmente ricca in cui le cipolle vengono insaporite dall'aggiunta di pancetta, salsiccia e costine di maiale. Diventa quindi un vero e proprio piatto unico, ricco ed allettante, dal sapore rustico.

La cipollata alla toscana viene servita in apposite ciotole sul fondo delle quali si suole disporre delle fette di pane casareccio raffermo. Ecco la ricetta, proveniente da quì.


Ingredienti


800 gr di cipolle
500 gr di costine di maiale
1 carota
1 gambo di sedano
2 cucchiai di olio d'oliva
50 gr di pancetta tesa
50 gr di salsiccia
8 fette di pane casareccio raffermo
aglio
sale e pepe qb


Preparazione

Versare in una pentola 1,5 lt d’acqua, unire le costine, la carota e il sedano affettati sottilmente. Accendere la fiamma e portare ad ebollizione. Proseguire la cottura fino a quando la carne si staccherà con facilità dall'osso. Adesso sbucciare le cipolle ed affettarle. Fare soffriggere in un tegame nell'olio caldo la pancetta e la salsiccia, unire le cipolle e fare cuocere il tutto fino a quando si asciuga quindi unire 2 mestoli del brodo delle costine. Coprire con il coperchio e cuocere a fiamma sostenuta unendo man mano il brodo. Prelevare le costine, privarle degli ossi e unire la carne tagliata a pezzi insieme al brodo rimasto alle cipolle.

Foto | Richard North

  • shares
  • Mail