Torta di Halloween al cioccolato, ecco come decorarla

Un dolce diverso dal solito per Halloween? Perchè non decorare una torta al cioccolato? Ecco come

Torta di Halloween al cioccolato, ecco come decorarla

Quando si parla di dolci di Halloween solitamente si pensa a biscotti, muffin o cupcake a base di zucca, o per lo meno che ne richiamino i colori. Questa invece è una torta dedicata a tutti coloro che non rinuncerebbero mai ad un buon dolce al cioccolato, ma allo stesso tempo non vogliano abbandonare l'idea di festeggiare con una preparazione a tema. Si tratta dunque di una torta al cioccolato farcita con una semplice crema ganache, ma il suo punto di forza sta nella decorazione: è completamente ricoperta da riccioli di cioccolato che simulano la terra, dalla quale fuoriesce una mano.

L'aspetto è veramente ben curato e nonostante le apparenze si tratta di una preparazione alla portata di tutti. Chi non si sia mai cimentato nella preparazione delle dita di strega può ricorrere a questa semplice ricetta riducendo le dosi. Per il resto seguite il procedimento sottostante per preparare la torta di Halloween al cioccolato più spaventosa di sempre.

Ingredienti

300 gr di farina
50 gr di cacao amaro
250 ml di latte
230 gr di zucchero
3 uova
1 bustina di lievito

250 gr di cioccolato fondente
250 ml di panna
1 tavoletta di cioccolato per i riccioli
4 biscotti dita mozzate


Procedimento

Preparare la torta mescolando le uova con lo zucchero. Una volta ottenuto un composto spumoso unire la farina setacciata con il cacao ed il lievito misti al latte. Continuare a mescolare per evitare la formazione di grumi. Ottenuto un composto omogeneo versarlo in una teglia tonda imburrata ed infarinata da 24 cm di diametro. Cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 35 minuti. Sfornare e fare raffreddare.

Nel frattempo far sciogliere insieme i 250 gr di cioccolato con la panna, una volta perfettamente liquefatti fare raffreddare a temperatura ambiente, quindi trasferire per 15 minuti in frigo: montare per qualche secondo con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso.

Tagliare la torta in due o tre strati, farcire ognuno con uno strato di crema, quindi spalmare tutta la torta, bordi compresi. Adesso ricoprirla con i riccioli di cioccolato ricavati scavando con un coltello la tavoletta di cioccolato morbida, avendo cura di ricoprirla in modo uniforme. Posizionare infine le dita mozzate, una accanto all'altra, per simulare una mano. La torta è pronta.

Foto | kroszk@

  • shares
  • Mail