Come fare il lattaiolo casentinese con la ricetta toscana

Il lattaiolo casentinese è un tipico dolce di questa bellissima zona italiana, che si prepara con una ricetta davvero molto particolare. Il latte, come ci suggerisce il nome stesso, è l'ingrediente principale del dessert.

lattaiolo casentinese

Il lattaiolo casentinese è un dolce tipico di questa bella città toscana in provincia di Arezzo: è un dessert a base di latte, che viene aromatizzato e che può essere accompagnato da diverse altre prelibatezze. Il lattaiolo casentinese è un dessert della tradizione toscana davvero unico.

Tantissimi i dolci toscani che presto sono diventati un ottimo fine pasto anche fuori dai confini della regione centrale del nostro paese: i loro sapori sono spesso quelli umili, della tradizione, con pochi e semplici ingredienti e un procedimento classico, da fare ancora oggi come facevano le nostre nonne.

Ecco, allora, come possiamo preparare il lattaiolo casentinese!

Ingredienti del lattaiolo casentinese


    100 cl di latte
    250 grammi di zucchero
    50 grammi di zucchero a velo
    6 tuorli d'uovo
    cannella
    1 scorza di limone
    1 pizzico di sale

Preparazione del lattaiolo casentinese

Fate bollire il latte, dentro il quale avrete inserito un pezzetto di cannella, la scorza del limone, 100 grammi di zucchero e un pizzico di sale. Quando bolle, abbassate la fiamma e fate cuocere per 30 minuti.

Sbattete i tuorli con 100 grammi di zucchero, per renderli spumosi. Unite il composto al latte, che avrete filtrato.

Fate caramellare lo zucchero rimasto in uno stampo e versate il composto.

Lo stampo andrà messo a cuocere a bagnomaria in forno caldo per 30 minuti.

Sformate il dolce e servite spolverizzato di zucchero a velo.

Foto | da Pinterest di Steeven Beesley

Via | Ricettevelociitaliane

  • shares
  • Mail