Ecco la frittura mista al forno per un secondo piatto semplice

La ricetta della frittura mista al forno è perfetta per chi è sempre a dieta e vuole portare sulla propria tavola, come antipasto, aperitivo o un secondo piatto di pesce, un sapore unico, reso però più leggero dalla cottura al forno.

frittura mista al forno

La frittura mista al forno è un'ottima variante che possiamo portare sulle nostre tavole con tranquillità, perché molto più leggera di quella fritta in abbondante olio e in padella. La cottura in forno è molto più light e ideale anche per chi è a dieta, ma non vuole rinunciare al gusto della frittura mista di pesce.

La frittura mista al forno può essere accompagnata da delle fettine di limone, che daranno un tocco di sapore in più alla nostra ricetta, ma anche da tantissime verdure "fritte" al forno, per poter conservare la leggerezza e il gusto di una cottura che mette solitamente d'accordo tutti quanti a tavola.

Ecco come si prepara la frittura mista al forno.

Ingredienti della frittura mista al forno


    500 grammi di calamari in anelli
    500 grammi di gamberetti
    350 grammi di alici
    pangrattato
    olio extra vergine di oliva
    prezzemolo
    cipolla
    limone
    sale
    pepe

Preparazione della frittura mista al forno

Pulite con cura tutti i pesci e metteteli in una terrina. Potete chiedere anche al pescivendolo di preparare tutto l'occorrente per preparare a casa la frittura mista.

Tritate prezzemolo, aglio, cipolla. Condite il pesce con l'olio e il trito appena preparate, salate, pepate e mescolate. Lasciate riposare per un bel po' di tempo.

Quando è venuto il momento di cuocere il pesce al forno, rimescolate tutto con cura e versate in una teglia da forno. Mescolate con il pangrattato, avendo cura che aderisca bene ad ogni pesce.

Ricoprite con pangrattato e mettete in forno per mezz'ora. Servite caldo con il limone.

Foto | da Flickr di geomangio

  • shares
  • Mail