Piccione al forno con patate con la ricetta per stupire

Ecco come preparare un secondo particolare: il piccione al forno con patate, per stupire i vostri ospiti

Piccione al forno con patate con la ricetta per stupire

La carne di piccione, ovvero dei colombi allevati, risulta magra, facilmente digeribile e tenera, a differenza dei piccioni selvatici contraddistinti da un sapore più deciso e da carni di colore scuro; contiene una quantità elevata di proteine ed è povera di grassi. Può essere utilizzata in tutta una serie di preparazioni: ottima arrosto o alla griglia ad esempio, anche se una delle ricette per apprezzarla al meglio prevede che venga cotta al forno con le patate, dando vita ad un secondo decisamente particolare, probabilmente inaspettato, per stupire gli ospiti.

Nella realizzazione della ricetta tenete conto che un piccione basti per due persone, regolatevi quindi di conseguenza. Ecco come preparare il piccione al forno con patate con questa ricetta facile ma d'effetto. Per una variante sfiziosa provateli invece, al tartufo.

Ingredienti


4 piccioni
brodo di carne qb
olio extra vergine di oliva
4 spicchi d'aglio
qualche rametto di finocchietto selvatico
500 gr di patate
sale e pepe

Preparazione

Posizionare i piccioni in una teglia, condire ognuno di essi con uno spicchio di aglio, del finocchio selvatico del sale e del pepe ed irrorarli con poco olio. Infornare a 200° C per circa 10 minuti, quindi prelevare dal forno ed unire le patate sbucciate e tagliate a cubetti regolari, dopo averle salate. Unire nella teglia anche del brodo e rimettere in forno. Cuocere per circa 30 minuti controllando di tanto in tanto la cottura e girando le patate. Sfornare e servire caldo.

Foto | Jamie Wodetzki

  • shares
  • Mail