Il caffè, alcune curiosità sulla bevanda

Tazzina di caffè

Io confesso, sono un caffè-dipendente. Ho iniziato a berlo tardi, durante l'Università e da allora ho cominciato ad amarlo.

Oggi vogliamo dirvi qualche curiosità su una delle bevande più consumate al mondo. Piccole curiosità che magari non tutti sanno. E ovviamente, ditemi: siete anche voi "caffeinomani"?


  • Secondo una leggenda, il 'potere' del caffè risalirebbe al nono secolo, quando un pastore si accorse, casualmente, di come la sua capra impazzisse nel mangiare questi grani

  • Un cittadino di New York beve circa sette caffè in più rispetto a un abitante di una qualsiasi città americana

  • Il caffè è una sostanza psicotropa, se il dosaggio è davvero elevate, addirittura, permette di vedere cose inesistenti e se ne si abusa all'estremo, può anche causare la morte

  • Si ritiene letale una dose di caffeina pari a circa 100 tazze di caffè al giorno

  • Nel 1600 un dottore francese iniziò a consigliare ai suoi pazienti di non bere il caffè puro ma di aggiungervi anche del latte

  • Si narra che Voltaire consumasse circa 50 tazzine di caffè al giorno

  • Nell'antica cultura araba c'era solo una condizione possibile affinchè la donna potesse chiedere il divorzio dal marito: se lui non fosse stato in grado di procurare una sufficiente quantità di caffè

  • Johan Sebastian Bach ha scritto un'opera su una donna dipendente dal caffè

  • Nel 1600 ci fu una polemica: i cattolici potevano o non potevano bere il caffè? Intervenne Papa Clemente VIII che tolse ogni dubbio dando il consenso

  • Una leggenda sostiene che la caffeina aiuti a smaltire la sbornia. No, rassegnatevi, non è così

  • C'è una Spa in Giappone che permette di fare il bagno nel caffè, tè o vino

  • Il caffè più caro da Starbucks costa $23.50 e contiene 1400 mg di caffeina

  • Teddy Roosevelt è stato il più grande consumatore di caffè americano al mondo: ne beveva più di tre litri e mezzo al giorno