La ricetta degli scialatielli pomodori, salame e provolone di Mauro Improta

Gli scialatielli pomodori, salame e provolone di Mauro Improta

Chi segue la trasmissione La prova del cuoco, avrà sicuramente imparato ad apprezzarlo ai fornelli. Sto parlando di Mauro Improta, cuoco napoletano che allieta oltre che con le sue ricette, anche con la sua simpatia gli studi in cui viene girata la trasmissione. Una delle sue ricette, gli scialatielli con pomodorini, salame e provolone, è stata da me provata di recente con grande soddisfazione mia e dei miei ospiti. Ve la consiglio vivamente. A differenza della ricetta originale io non ho utilizzato la fonduta di provolone.

Una piccola parentesi la apro sulla storia degli scialatielli che sono un formato di pasta inventato negli anni '60 dallo chef amalfitano Enrico Cosentino. La pasta è fatta a mano e somiglia nella forma a un fusillo ma un po' più schiacciato. Negli ingredienti dello scialatiello compaiono farina, latte, uova, basilico, olio extra vergine d’oliva, sale, pepe di mulinello e pecorino grattugiato.

Ingredienti: 300g di farina, 3 uova, maggiorana qb, basilico qb, sale qb, 500g di pomodori, 2 spicchi di aglio, 200g di salame napoletano, 200g di provolone, panna fresca qb, olio extravergine di oliva qb.

Procedimento: impastare la farina, le uova, il sale e la maggiorana con l'aiuto di un'impastatrice o di un robot da cucina. Una volta pronto l'impasto tirare la sfoglia all'altezza 1 cm e tagliarla ricavando così gli scialatielli. Lasciarli riposare e nel frattempo tagliare i pomodori a cubetti. Farli cuocere per 5 minuti in una padella nella quale avrete versato dell'olio extra vergine di oliva, l'aglio e il basilico. In una pentola a parte invece scaldare la panna con il provolone tagliato a pezzettini e fare addensare. Unire il salame tagliato a julienne nella padella con i pomodori e farlo cuocere qualche minuto. Cuocere gli scialatielli in abbondante acqua bollente salata. Scolarli e mantecarli con i pomodori e il salame. Servire accompagnando a piacere con la fonduta di provolone.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail