Come fare i waffel con la ricetta originale belga

11 Novembre 2013

I Waffle o waffel alla belga, o ancora gaufres (come preferite chiamarli..) sono delle delizie tipiche come svela il nome stesso della ricetta della zona del nord Europa, soprattutto delle regioni del Belgio e delle zone limitrofe, anche se oggi sono ampiamente conosciuti e consumati in tutto il mondo. Questa preparazione dolce, molto simile per consistenza e sapore al pancake, è diversa nella tipica forma a nido d’ape, che si ottiene solitamente con le tipiche griglie, e permette di assorbire meglio le salse dolci, dalla marmellata, allo sciroppo d’acero fino alle succulente creme di nocciole o cioccolato. Volete scoprire come si preparano in casa i waffel con la ricetta originale belga? Vediamolo insieme.

Strumenti: la piastra apposita per waffel (si trova facilmente in ogni negozio di accessori per la cucina)

Gli ingredienti per 4 persone

200g di farina
4 uova
100 g di zucchero
60 g di burro
1 bustina di vanillina
1 presa di sale

La preparazione della ricetta

Prendete le uova e separate albumi da tuorli. Montate gli albumi a neve ferma. Fate sciogliere il burro in un piccolo pentolino, senza bruciarlo o dorarlo troppo, spegnete il fornello e lasciate raffreddare.

Sbattete in una terrina i tuorli con lo zucchero, incorporate lentamente anche il burro fuso e mescolate il tutto con molta cura. Unite anche gli albumi montati a neve, sempre con molta cautela e mescolate con una spatola. Aggiungete ora sale, vanillina e la farina. Impastate fino a quando il composto sarà uniforme e omogeneo.

Accendete ora la griglia per i waffel, e quando sarà calda ungetela con lo spray per waffel o con del burro. Con un mestolo versate la pastella al centro. Fate cuocere secondo le istruzioni, poi metteteli man mano pronti in un vassoio. Spolverate infine con zucchero a velo e farcite a piacere con sciroppo d’acero, marmellata o qualsiasi altra crema!

Via | myusa

Foto | Alaure

I Video di Gustoblog: Brodo di giuggiole.