Come fare il filetto di maiale alle mele con la ricetta tirolese

Ecco la ricetta del filetto di maiale alla tirolese, secondo piatto sfizioso ed allettante, adatto ad un pranzo particolare

Il filetto di maiale alle mele rappresenta una delle ricette appartenenti alla tradizione tirolese, nonostante nel resto d'Italia si sia soliti accostare questi due ingredienti, (vedi la ricetta della lonza di maiale) che insieme danno vita ad un abbinamento di sapori ben bilanciato e che rende al tempo stesso la pietanza che ci ritroviamo ad assaporare particolarmentre sfiziosa.

Il filetto di maiale alle mele è di facile esecuzione. Prevede una cottura non troppo veloce ma necessaria affinchè le mele si spappolino dando vita ad un composto morbido dal quale ricavare, appunto, la salsa che completerà il piatto. Ecco la ricetta.

Ingredienti


800 gr di filetto di maiale
2 mele gialle
1 cipolla
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
aceto balsamico


Procedimento

Affettare sottilmente la cipolla e metterla a rosolare in un tegame insieme ad abbondante olio. Adesso unire il filetto, tagliato a fette, e farlo rosolare bene, girandolo con un mestolo di legno. Nel frattempo sbucciare le mele, eliminare il torsolo e tagliarle a dadini. Unirle in padella con la carne, regolare di sale e pepe e coprire con dell'acqua (1 bicchiere circa). Mettere il coperchio, abbassare la fiamma e cuocere per 40 minuti circa, girando di tanto in tanto il tutto per evitare che si attacchi sul fondo. Prelevare la carne e tenerla da parte. Frullare invece le mele unendo un cucchiaio di aceto balsamico e regolando di sale e pepe. Si dovrà ottenere un composto fluido, se neessario unire poca acqua. Servire la carne ben calda con la salsa di mele.

Foto | [puamelia]

  • shares
  • Mail