Come fare le castagne bollite con la ricetta facile

Una merenda naturale per i bambini, unos tuzzichino un po' calorico per noi

Le castagne sono il frutto più tipico che ci regala l’autunno. In genere le mangiamo arrostite – le famose caldarroste – che però non sempre sono pratiche da preparare in casa, anche se il forno può servire allo scopo. Anche le castagne bollite, comunque, sono molto buone: potete cucinarle con i vostri aromi preferiti, oppure con quelli che vi suggeriamo noi, l’alloro e il finocchio, che sono quelli tradizionali. Infine le castagne lesse possono essere il punto di partenza per una ricetta più elaborata, ad esempio un bel dolce o una crema.

Ingredienti


  • 1 kg di castagne di dimensioni medie
  • 2 fogli d’alloro
  • qc. seme d finocchio
  • 1 pizzico di sale


  • Procedimento


    Sciacquate bene le castagne, quindi mettetele a freddo sul fuoco in una pentola pina d’acqua assieme all’alloro e al finocchio. Portate a bollore e aggiungete il sale, quindi portate a cottura: ci vorranno circa 40 minuti. Scolate le castagne, asciugatele con un panno e fatele almeno stiepidire prima di sbucciarle.

    Foto | Maurizio Albissola.com

    • shares
    • Mail