Lo strudel di mele con la pasta frolla per un dolce sfizioso

Un dolce della tradizione austriaca in una veste nuova. Ecco come preparare lo strudel di mele con la pasta frolla

Lo strudel di mele con la pasta frolla per un dolce sfizioso

Lo strudel di mele originale ha alle spalle una lunga tradizione oltre che una ricetta ben custodita che viene, più o meno con successo, riproposta diffusamente. La realizzazione della base non è però molto semplice, richiede parecchi accorgimenti, tra i quali la lunga lavorazione che permette che la pasta risulti super elastica, onde poterla stendere molto sottilmente senza che si rompa. Ecco perchè una valida alternativa, nei casi in cui si abbia fretta, può risiedere nell'utilizzo della pasta frolla.

Lo strudel di mele con la pasta frolla, oltre a risultare un dolce delizioso, è anche molto più veloce da preparare. Ricco e goloso è perfetto sia da gustare a colazione che come dessert di fine pasto, magari accompagnato con della salsa alla vaniglia o con una pallina di gelato. Ecco come prepararlo con la ricetta proveniente da quì

Ingredienti

Per la pasta
200 gr di zucchero
250 gr di burro
500 gr di farina
2 uova
1/2 bustina di lievito per dolci
1/2 bustina di zucchero vanigliato

Per il ripieno
4 mele
succo di 1/2 limone
scorza grattugiata di 1 limone
1 dl di rum
50 gr di pangrattato
20 gr di uvetta
10 gr di pinoli
1/2 cucchiaino di cannella
60 gr di zucchero

1 uovo
zucchero a velo

Preparazione

Preparare la pasta frolla amalgamando tutti gli ingredienti ed impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Sbucciare le mele, tagliarle a fette o a cubetti e mescolarle agli altri ingredienti previsti per il ripieno, compresa l'uvetta precedentemente messa a mollo nel rum e strizzata. Stendere la pasta frolla, distribuire sopra il ripieno e ripiegarla sigillando bene i bordi. Spennellare la superficie con l'uovo sbattuto e cuocere in forno caldo a 170 °C per circa 30 minuti. Spolverare con zucchero a velo e servire a fette.

Foto | VeganBaking.net

  • shares
  • Mail