Ecco la ricetta dei tortelli di patate e stracchino da provare a casa

I tortelli di patate e stracchino, con l'aggiunta della pancetta, sono un primo piatto della tradizione gastronomica italiana da portare sulle nostre tavole in occasioni importanti. La ricetta non è affatto difficile da preparare.

tortelli di patate e stracchino

I tortelli di patate e stracchino sono una tipica ricetta toscana, della splendida zona del Mugello, che ben presto è diventata di dominio pubblico anche sulle tavole della vicina Emilia Romagna. Si possono servire semplicemente con burro e parmigiano grattugiato, ma anche con un bel sugo più corposo come un ragù, realizzato anche con carne di selvaggina.

I tortelli di patate possono essere perfetti per pranzi importanti con tutta la famiglia e con gli amici e si era soliti portarli in tavola nei giorni delle feste, come ad esempio a Pasqua. Sono un primo piatto della tradizione italiana molto ricco, da provare almeno una volta.

Ecco come si preparano i tortelli di patate e stracchino.

Ingredienti dei tortelli di patate e stracchino

Per la pasta utilizzate:


    500 grammi di farina
    3 uova
    acqua
    sale

Per il ripieno, invece, avrete bisogno dei seguenti ingredienti:


    600 grammi di patate
    2 uova
    150 grammi di stracchino
    100 grammi di pancetta stesa
    4 cucchiai di parmigiano grattugiato
    6 cucchiai di olio extravergine di oliva
    2 spicchi di aglio
    rosmarino
    burro
    noce moscata
    sale
    pepe

Preparazione dei tortelli di patate e stracchino

Preparate la sfoglia mescolando farina, uova, acqua, sale. Fate una palla e lasciatela riposare per mezz'ora.

Lessate le patate che avrete pelate, schiacciandole poi con lo schiacciapatate.

Fate rosolare in olio, aglio e rosmarino la pancetta (togliete l'aglio e il rosmarino quando gli spicchi sono imbionditi).

Mescolate le patate schiacciate, la pancetta con l'olio, lo stracchino, le uova, il parmigiano, la noce moscata, il sale e il pepe. Lasciate riposare per un'ora.

Stendete la pasta, tiratela non troppo sottile e realizzate dei dischi del diametro di 5 centimetri. Al centro dovrete mettere un po' di ripieno. Chiudete i tortelli a mezzaluna, sigillando i bordi con la forchetta.

I tortelli di patate vanno lessati in acqua salata, scolati e conditi con burro e parmigiano.

Via | Lavetrinadelnanni

Foto | da Pinterest di Italian Link and More

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: